Sgombero centro sociale Lab 0 Porta Ticinese, in atto in questo momento

In Ripa di porta Ticinese 83 è in atto lo sgombero del centro sociale Lab 0.

 

 

Il centro sociale aveva occupato abusivamente uno stabile del Comune dove, al momento, vivevano varie persone.


Proprio nello stesso centro sociale, dichiarato inagibile e privo dei requisiti di sicurezza dell’abitabilità, le Forze dell’Ordine erano intervenute più volte e, il 13 novembre 2009, era stato arrestato Valerio Ferrandi, figlio di Mario, ex esponente del gruppo terrorista di estrema sinistra Prima Linea.


Il giovane, insieme a 4 amici, aveva rapinato e picchiato degli studenti della Cusl dell’Università Statale di Milano, dopo che questi avevano chiesto loro di pagare delle fotocopie che il gruppo aveva appena effettuato al servizio self service.

 

La sentenza per gli atti commessi ha riconosciuto colpevole Ferrandi e gli altri 4 ragazzi che hanno agito insieme a lui, comminando dai 2 anni ai 2 anni e 3 mesi di reclusione.

 

Leggi anche:

Palazzo di Giustizia: condannato Valerio Ferrandi, figlio di un ex terrorista di Prima Linea

Cairoli, corteo della manifestazione studentesca; gridano: “Siamo tutti anti-fascisti”. E (inconsapevolmente) bloccano i bus sostitutivi della M1

1 maggio 2010: “Siamo tutti responsabili: l’indifferenza è un crimine”

Piazza Castello: ecco una breve anteprima di cos’è successo alla festa del 1 Maggio

Di Redazione

  

AGGIORNAMENTO delle 14,50: Ancora in corso le operazioni; per ora sembrerebbero una cinquantina le persone denunciate per occupazione abusiva. Lo sgombero si sta svolgendo senza particolari momenti di tensione. Gli agenti di Polizia e Carabinieri sul posto  sono circa 130.