Spaccio: poker di arresti nella giornata di ieri

PokerLa sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile fa poker d’arresti: le manette sono scattate per 2 marocchini, un napoletano e una milanese

 

 

 

 Dopo indagini e segnalazioni, arrestati un marocchino di 48 anni residente a Pieve Emanuele, con precedenti nonché 0,3 grammi di cocaina. Le manette sono scattate in zona Navigli, dove all’angolo tra via Gola e via Pichi si erano già verificati vari episodi di spaccio.

 

Stessa sorte anche per Michele G. e Cristina P., napoletano lui e milanese lei, di 29 e 27 anni, sorpresi alle 12.30 in un appartamento di via Mozart a Cinisello Balsamo con 20 grammi di cocaina, 2 di hashish e 950 euro in contanti.

 

Infine, ultimo asso della partita condotta con tecniche vincenti dalla Squadra Mobile, l’arresto a Garbagnate Milanese del 25enne marocchino privo di documenti, bloccato presso la fermata “Serenella” delle Ferrovie Nord con 35 grammi di eroina, 10 di cocaina e 70 euro.

 

Di Redazione