Spari davanti bar Bollate, ragazzo ferito al volto da proiettile

Il 21enne è vivo: il proiettile gli ha perforato una guancia ed è uscito dalla bocca, rompendogli denti, mandibola e lingua

X-Gate - Sviluppo software e servizi

Elicottero CarabinieriÈ successo alle 22 circa di martedì 10 gennaio 2017 a Bollate, in provincia di Milano: davanti a un bar, un ragazzo di 21 anni è stato ferito al volto da un proiettile. Nonostante la gravissima lesione, il giovane non rischierebbe la vita.
Secondo le prime ricostruzioni, al vaglio dei carabinieri del nucleo operativo di Rho, per motivi ancora da accertare un giovane, di nazionalità albanese, è stato ferito con un colpo di arma da fuoco al volto.
Il 21enne non ha perso la vita ma, miracolosamente, il proiettile gli “solo” ha perforato la guancia sinistra ed è uscito dal labbro provocandogli la rottura dei denti, della mandibola e della lingua.
Subito soccorso dal 118, il ragazzo è stato portato all’ospedale Niguarda, dove i medici lo hanno sottoposta a un’operazione immediata.
Il giovane, che avrebbe precedenti di giustizia, sarebbe al momento fuori pericolo. I Carabinieri indagano sulla vicenda.

loading...