Stamattina 300 rom hanno tentato di insediarsi prima in via Pestagalli e poi in via Toledo. Intervenuta la Polizia, che li ha condotti fuori Milano

Campo_NomadiGli abusivi sono stati scortati fino fuori Milano. Si tratta del sesto intervento nelle ultime due settimane nei confronti di questo gruppo di nomadi.

“Questi nomadi spagnoli sono già stati allontanati 6 volte in 15 giorni”, spiega il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza di Milano, Riccardo De Corato. “2 volte da via Caduti di Marcinelle, poi da via Rubattino, da via Vittorini, e altre 2 volte oggi da via Pestagalli e via Toledo.”

 

“Continueremo a impedire loro di insediarsi nelle aree centrali finché non capiranno che Milano non dà tregua agli abusivi”, continua De Corato. “E a chi teorizza di ordinanze che prevedano il sequestro dei mezzi,” conclude, “ricordo che la giurisprudenza considera i veicoli dei nomadi delle abitazioni. La via è pertanto difficilmente percorribile. E il Comune, per operazioni di dissequestro, rischierebbe di pagare ai nomadi le spese del fermo”.

 

Di Redazione