Tentato suicidio per paura della bocciatura in via Don Guanella zona viale Monza

Polizia_di_StatoAd appena tre giorni dalla tragedia della diciottenne che si è gettata dal 15esimo piano in via Vincenzo Monti, un’altra giovanissima ha tentato di togliersi la vita, per paura di perdere l’anno scolastico.

 

 

Una ragazza di 17 anni in preda al terrore di essere bocciata voleva gettarsi dalla finestra del suo appartamento, al secondo piano di un palazzo in via Don Guanella.

 

Sono intervenuti subito gli agenti della Polizia che, dal cortile dell’abitazione hanno chiamato la giovane insieme alla sorella di 26 anni, tentando in ogni modo di convincerla a rientrare in casa (era ormai fuori dal parapetto) e mettersi al sicuro.

 

E’ stata necessaria una telefonata di 13 minuti per provocare un momento di incertezza nell’adolescente, un istante sufficiente perché due poliziotti riuscissero ad afferrarla e metterla finalmente in salvo, all’interno dell’appartamento.

 

 

Leggi anche:

Suicidio diciottenne via Vincenzo Monti zona Cadorna Milano

Tentato suicidio Naviglio Milano per amore

Suicidio metropolitana Porta Venezia, gravissima una ragazza austriaca

Tredicenne si getta da un piano alto di un palazzo in via Fratelli Rosselli, zona Corvetto

 

 

Di Redazione