Ubriachi saltano sui tettucci delle auto parcheggiate in via Sciesa e Anfossi; si filmano a vicenda e si scattano foto. Arrestati

PoliziaE’ accaduto la notte scorsa: 3 studenti, un geologo e un commerciante, tutti islandesi tra i 23 e i 25 anni, hanno scelto un “originale modo di divertirsi”.

 

Erano ubriachi fradici, e hanno cominciato a zompare sui tettucci delle auto parcheggiate lungo i marciapiedi di via Sciesa e via Anfossi.

 

E se c’era chi saltava, c’era anche chi scattava foto e chi filmava, per poi ridistribuire ancora le parti “del gioco” e continuare -credevano- fino a che si fossero stufati.

 

Ma, come si sa, “gioco è bello finché è corto”, e ci hanno pensato le Autorità ad interromperli, arrestandoli per danneggiamento aggravato in concorso..

 

Gli islandesi, di rimando, non solo hanno vivamente protestato, ma si sono detti anche estremamente stupiti poiché ‘si stavano solo divertendo’!

 

Di Redazione