Via Consolini, cade dal quarto piano di un’impalcatura e si rompe il femore. Sospetta frattura anche al bacino

ImpalcaturaE’ successo stamattina alle 8 circa in un cantiere in via Consolini, angolo via Torrazza.

 

 

Un operaio albanese di 29 anni, con permesso di soggiorno e regolarmente assunto, è caduto dal quarto piano di un’impalcatura dove stava lavorando alla messa in sicurezza delle paratie di contenimento della soletta dello stabile.

 

Subito trasportato al Policlinico, il volo di 2,70 metri ha provocato all’uomo una frattura scomposta del femore sinistro e, si sospetta, anche la frattura del bacino.

 

Di Redazione