Via Fermi lavori e cantieri per manutenzione straordinaria e pavimentazione stradale

“I lavori partiranno domenica 27 giugno e saranno compattati in soli due mesi, lavorando giorno e notte”, ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici e Infrastrutture Bruno Simini.

 

 

L’intervento in viale Enrico Fermi, nel tratto dal Ponte F.S. a viale Rubiconde, prevede una spesa di circa 2.900.000 euro. L’arteria Enrico Fermi si sviluppa da via Valassina a viale Rubicone e costituisce il collegamento principale vesto la Statale SS 35 e l’innesto alle autostrade per Torino e Venezia. Il viale è lungo 1.550 metri circa.

 

Ci scusiamo sin d’ora per l’inevitabile disagio che si verrà a creare per gli automobilisti,” dice Simini e aggiunge: “La programmazione lavori, tuttavia, prevede di chiudere una sola corsia per senso di marcia nel mese di luglio e di chiuderne invece due per senso di marcia solo ad agosto quando il traffico sarà meno intenso. Il viale resterà, dunque, sempre percorribile in ogni direzione”.

 

“Dopo diverse verifiche,” ha dichiarato ancora Simini “abbiamo optato per la soluzione tecnica che garantirà i migliori risultati: la pavimentazione in calcestruzzo verrà interamente demolita e con una macchina particolare che, mescolando cemento al terreno, rigenera il materiale di scavo, e verrà formato un nuovo pacchetto di sottofondo. Poseremo, infine, un asfalto di tipo autostradale drenante e fonoassorbente. Con questi lavori,” ha concluso Simini, “renderemo questa strada di percorrenza sicura, liscia e con un’aderenza assoluta”.

 


Per vedere la planimetria dell’area interessata dai lavori, CLICCA QUI

Per leggere l’avviso dettagliato dell’inizio dei lavori, CLICCA QUI 

 

Di Redazione