Via Marghera, la bimba non può più aspettare: mamma partorisce in macchina

Neonato (archivio)Voleva proprio nascere la piccina che, poco dopo le 19 di ieri, ha interrotto la corsa in ospedale di mamma e papà.

 

 

E la bella via Marghera, tra gelaterie e passanti che si godevano il sabato di maggio, si è trasformata in un piccolo reparto di ostetricia, dove gli operatori del 118 hanno preso parte al miracolo della Vita.

 

La piccola, infatti, ha deciso di nascere e poiché l’auto dei genitori è stata bloccata dal traffico, il tempo di raggiungere l’ospedale è proprio mancato: il parto è avvenuto direttamente in macchina.

 

Grazie alla preparazione degli operatori del 118, l’insolito evento si è svolto per il meglio, e sia la piccola neonata sia la mamma, congolesi, stanno bene.

 

Per i presenti, è stato impossibile trattenere la commozione.


Di Redazione