Via Pascoli, viene accoltellato e gli asportano 20 cm di intestino

Coltello (archivio)Una sera come tante quella di ieri, in via Pascoli angolo viale Romagna, dove un gruppo di 6-7 ragazzi ecuadoriani sta passando la serata. Poi litigano, e qualcuno tira fuori un coltello.

 

 

Gli animi non si placano, l’atmosfera si infuoca finché il coltello scatta, e uno degli ecuadoriani cade a terra.

 

Sono le 22.40 circa, il ragazzo è riverso in un lago di sangue, la lama ha aperto una profonda ferita lungo l’addome.

 

Pochi istanti e giungono sul posto gli operatori del 118: il ferito è grave ma non gravissimo; lo portano in codice giallo alla vicina clinica in Città Studi, dove viene immediatamente affidato alle cure dei medici.

 

Dopo averlo visitato, la soluzione è una sola: asportargli 20 cm di intestino tenue, con una prognosi di 15 giorni. Ma almeno si è salvato.

 

Di Redazione