Via Pertini, gli artificieri disinnescano un pacco bomba indirizzato alla sede della società di trasporti SDA

Artificeri«Siamo i carabinieri di Brindisi. Abbiamo notizia di un pacco esplosivo all’interno dei vostri uffici. Sono stati avvertiti i militari di Milano». Questa la telefonata ricevuta attorno alle 16 di ieri al deposito della società di trasporti Sda di via Pertini a Carpiano, presso il casello dell’A1di Melegnano e dalla provinciale per Rinasco

 

 

Il pacco è stato individuato entro poche ore grazie al tempestivo intervento degli specialisti del Nucleo informativo di Milano e degli artificieri del Reparto operativo ai militari del comando di San Donato. Era anonimo, e del tutto simile ad un secondo pacchetto indirizzato e scoperto poco prima alla Sda di Brindisi. In questo caso il destinatario doveva essere un responsabile di una ditta di pulizie della Puglia; gli investigatori hanno già individuato un possibile sospetto, rispetto al quale sono in corso accertamenti

 

Il plico milanese si è rivelato contenente polvere pirica con innesco elettrico, di medio potenziale ed in grado di esplodere solo se aperto. Gli agenti lo hanno disinnescato tramite l’uso di un cannoncino ad acqua, ma nessuno è stato in grado di spiegare il motivo perché fosse giunto a Milano. Al suo interno, infatti, non è stata rinvenuta alcuna rivendicazione, né politica né di qualunque altro genere.

 

                                                                  Di Redazione