Via Sammartini, rapinano un ragazzo di 30 anni minacciandolo con un coltello e una bottiglia rotta

Mano_armataUn cittadino palestinese e uno marocchino hanno rapinato in via Sammartini un ragazzo di 30 anni. Per fortuna, tutto è finito bene. 

 

LA DINAMICA – l’hanno prima avvicinato con una scusa, e poi si sono messi a chiacchierare tranquillamente.

 

L’AGGRESSIONE – al momento di salutarsi, hanno afferrato una bottiglia rotta e sguainato un coltello, intimando al 30enne di consegnare loro il portafogli.

 

IL LIETO FINE – Subito individuati, il palestinese e il marocchino sono stati arrestati dai Carabinieri.

 

Di Redazione