Via Scarlatti: Non mi dai il portafogli? Allora ti becchi gli schiaffi!

PortafogliE’ stato rapinato e ha protestato. Non ha recuperato il portafoglio, ma ha rimediato uno schiaffone. 

Davanti alle situazioni straordinarie, non tutti reagiamo in modo uguale. Non è detto che la paura e la remissività, infatti, debbano avere la meglio sulle vittime, che spesso alzano la testa e reclamano i propri diritti.

 

Ha fatto così anche un 14enne che, nella sera di sabato, si trovava in via Scarlatti. Erano all’incirca le 20,00 quando è stato avvicinato da due ragazzi sui 20 anni, di origine est-europea, che lo hanno rapinato sottraendogli il portafoglio.

 

Ma il 14enne ha deciso di non subire, e ha reagito perché gli fosse restituito il maltolto con tutto il suo contenuto: 200 euro (una bella cifra, tra l’altro, per un ragazzino di soli 14 anni in giro di sabato sera!).

 

La conseguenza? I due assalitori non solo non gli hanno restituito il portafogli (ovvio), ma prima di darsela a gambe hanno appioppato alla loro giovane vittima anche un sonoro schiaffone.

 

Come dire: oltre al danno, la beffa.

 

Di Redazione