Via Villapizzone, si fingono carabinieri e derubano una signora di 75 anni

Anziani_in_difficoltàE’ accaduto stamattina alle 10.30 circa. La vittima della truffa è stata una signora di 75 anni che “si è fidata” dei Carabinieri.

 

 

Purtroppo, però, non erano davvero Carabinieri le due donne e l’uomo che hanno curato la vittima e l’hanno poi avvicinata a bordo di un’auto scura sulla quale spiccava la scritta “Carabinieri”.

 

La scusa è stata quella di dover compiere degli accertamenti, e i truffatori non hanno avuto molta difficoltà a convincere la signora a condurli fino all’interno del suo appartamento.

 

Una volta entrati, hanno avuto il coraggio di chiedere palesemente alla signora di mostrare loro il contenuto di una cassaforte e, in pochi istanti, non solo hanno “arraffato” tutto quello che c’era, ma si sono anche dileguati veloci come fulmini.

 

Il quantitativo del bottino è ancora da accertare; indubbia l’incredulità della signora.

 

Sul posto sono accorse le forze dell’ordine. Quelle vere.

 

Di Redazione