Viale Bligny, non ha il bagno in casa e allora va in quello dell’appartamento attiguo. Scavando un buco nella parete!

Momenti_difficiliAlessandro R. 45 anni, aveva le idee molto chiare: il bagno comune proprio non voleva utilizzarlo!

 

 

Per questo, poiché il suo appartamento è collocato in una vecchia casa di ringhiera sfornita di servizi sanitari personali, ha messo in atto un’ingegnosa soluzione: scavare un buco che lo collegasse all’abitazione attigua, vuota e provvista di quanto più necessario!

 

Tuttavia, qualcuno ha notato qualcosa. E Antonio C., 37 anni, abitante del quartiere, non si è lasciato sfuggire l’occasione per chiamare la polizia, segnalando un’occupazione di suolo abusiva.

 

Le autorità sono intervenute, e l’intraprendente 45enne è stato denunciato.

 

Di Redazione