Vigilessa aggredita da un abusivo al mercato delle pulci di Bonola

Polizia_Locale_MilanoE’ accaduto ieri, al mercato delle pulci del quartiere Bonola.

 

 

Un extracomunitario che vendeva magliette, scarpe e portafogli a marchio contraffatto (Nike, D&G, Lacoste), è stato sottoposto ad un tentativo di arresto dagli agenti del Nucleo Tutela Trasporto Pubblico in borghese, coordinati da un ufficiale in servizio anticontraffazione.

 

L’uomo, di 32 anni, da un controllo era risultato essere non solo irregolare, ma anche fermato già tre volte ed inottemperante a un decreto di espulsione emesso dalla Questura di Milano nel 2008.

 

Nel tentativo di arrestarlo, un’agente è stata colpita da un pugno sferrato con notevole violenza, che le ha causato lesioni guaribili in 10 giorni.

 

“La Polizia Locale – ha commentato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Coratoeffettua controlli nei mercati per tutelare gli operatori, i cittadini e il decoro dei quartieri. Controlli che confermano un’attività costante di contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale che, nei primi quattro mesi dell’anno, ha portato a effettuare 694 sequestri penali, 2321 amministrativi e alla denuncia di 221 persone“.

 

Leggi anche:

Piazza Piola, sequestrati 3425 articoli venduti abusivamente da 4 bengalesi

Via Stephenson, sequestrato capannone di 3000 metri contenente 1 milione di articoli contraffatti destinati ai negozianti di via Paolo Sarpi

 

Di Redazione