Pina Bausch Piccolo Teatro Milano 10 – 13 febbraio 2011, info e prenotazioni

Sono quattro le attesissime rappresentazioni del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch, al Piccolo Teatro Strehler di Milano, in esclusiva per l’Italia dal 10 al 13 febbraio con lo spettacolo Vollmond (Luna piena). Saranno le uniche apparizioni italiane nel corso del 2011 del complesso di danzatori-attori, fondato e diretto dalla massima coreografa del Novecento, scomparsa nel 2009.

 

Il  grande ritorno della compagnia che trionfò a Milano vent’anni fa con “Palermo Palermo” è promosso, realizzato, e fortemente voluto, dal Comune di Milano, in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa.

 

Vollmond, in prima assoluta per l’Italia, è uno spettacolo creato da Pina Bausch nel 2006 e già applaudito a Parigi e a New York. In quest’ultima città, nel 2010, ha meritato il premio di miglior spettacolo di danza presentato nell’anno.

 

Si tratta di una rappresentazione ricca di elementi di natura, come spesso accade nei pezzi di Pina Bausch e, stavolta, lo spazio teatrale è dominato dall’acqua e dalla pietra. L’ambiente è allagato da una pioggia battente e sorvegliato da un gigantesco masso grigio. Alla sua base si forma un acquitrino sempre più gonfiato dal diluvio e attraversato da flussi di nuotate estenuanti dei ballerini in abiti da sera, straordinari nel mettere in scena spietati rituali amorosi.

 

Vollmond è uno degli spettacoli di Pina Bausch scelti da Wim Wenders per il suo nuovo film “Pina”, grandiosa opera in 3 D dedicata alla capofila del Teatrodanza (la prima proiezione mondiale avverrà nel prossimo Berlin Film Festival a metà febbraio, proprio negli stessi giorni in cui Vollmond sarà in scena a Milano).

 

Da oltre vent’anni Wim Wenders desiderava tradurre nel linguaggio cinematografico la rivoluzione del Tanztheater di Pina Bausch, e solo l’avvento della tecnologia digitale 3 D lo ha convinto a realizzare il progetto, iniziato a fianco della coreografa tedesca e portato a termine nei mesi successivi alla sua morte.

 

Aspettando Vollmond, il Comune ha programmato “Milano per Pina Bausch”, una serie di iniziative e di incontri, in corso in questi giorni, rivolti al grande pubblico e di forte interesse per gli appassionati di danza, con la collaborazione di:

  • Piccolo Teatro di Milano;
  • Teatridithalia (Elfo Puccini);
  • Goethe Institut Mailand;
  • Fondazione Milano – Scuola Paolo Grassi;
  • Centro Culturale il Funaro – Pistoia;
  • Andres Neumann International.

 

Siamo profondamente grati al Comune di Milano, al Sindaco Letizia Moratti e all’Assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory, – dice il Direttore del Piccolo Teatro di Milano, Sergio Escobar – per la passione e l’impegno profuso nel rendere possibile il ritorno a Milano di Pina Bausch, e per aver voluto condividere questa straordinaria iniziativa con il Piccolo e le altre importanti istituzioni milanesi.  L’amicizia e l’affinità artistica tra Pina Bausch e il Piccolo Teatro sono state un filo rosso che ha percorso tutta la nostra storia recente. Pina amava molto il Piccolo: quello dello Strehler è un palcoscenico ideale per le sue creazioni, un  luogo capace di dar corpo a quella sua idea di teatro totale, come è accaduto per il teatro musicale con le produzioni mozartiane di Giorgio Strehler e Peter Brook, teatro totale per cui tanto ha lottato, spesso contro una cieca ortodossia che altro non è se non timore di fronte alla travolgente energia del cambiamento”.

 

Vollmond

  • Piccolo Teatro Strehler (largo Greppi – M2 Lanza),
  • dal 10 al 13 febbraio 2011
  • Tanztheater Wuppertal Pina Bausch
  • Regia e coreografia Pina Bausch

 

Orari:

  • giovedì e venerdì ore 20.30;
  • sabato ore 19.30;
  • domenica ore 16
  • Durata dello spettacolo: 150 minuti con intervallo

 

Biglietti:

  • platea 50 euro,
  • balconata 35 euro

 

Informazioni e prenotazioni

  • Telefono: 848.800.304

 

Leggi anche:

Mostra Caravaggio Milano aperta fino 13 marzo, Palazzo della Ragione

Concerto gratuito Live for Haiti 15 febbraio teatro Derby Milano

Alice nel Paese delle Meraviglie Teatro della Luna 17 – 27 febbraio 2011

Conferenze gratuite Michelangelo Castello Sforzesco, programma febbraio – marzo 2011

Mostra fotografica Napoleone III e l’Italia, Museo del Risorgimento, programma 8 febbraio – 10 aprile 2011

Concerto gratis Palazzina Liberty 8 febbraio e 11 maggio, eventi rassegna Kilometro Zero

Film gratis Istituto Cervantes Milano, programma 27 gennaio – 7 aprile 2011

Settimana della moda Milano, eventi 23 febbraio 1 marzo 2011 Milano Loves Fashion


Di Redazione

1 COMMENTO

  1. per tutta questa settimana un evento imperdibile al teatro nazionale. acquistando un biglietto per il magnifico musical Mamma Mia, se ne avrà in regalo un altro… è la settimana dell’amore, un ottimo regalo per le coppie di “valentini” :D

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here