Settimana moda Milano 2011, eventi 23 febbraio 1 marzo

Di seguito la fitta agenda di eventi che grazie a Milano Loves Fashion esploderanno nelle vie cittadine come un arcobaleno, offrendo a tutti la possibilità di partecipare alla grande kermesse  dedicata alle linee donna Autunno/Inverno 2011.

 

 

 

 

Da giovedì 23 febbraio, sfilate degli stilisti emergenti

  • A Palazzo Morando, in via Sant’Andrea 6, l’assessorato alla Cultura propone, insieme a Vogue Italia e Yoox, la presentazione delle collezioni di 14 stilisti emergenti della scena internazionale.

 

Dal 23 al 27 febbraio ci sarà la “Fashion House”

  • La location dell’Ottagono di Galleria Vittorio Emanuele II si trasformerà in un anfiteatro firmato dall’architetto Michele De Lucchi, dove si alterneranno performance, installazioni e musica.

 

25 febbraio, concerto Duran Duran al Teatro dal Verme (su invito)

  • Al Teatro Dal Verme in via San Giovanni sul Muro 2, tornano con un indimenticabile show case i Duran Duran, gruppo pop icona e di tendenza che ha segnato un’epoca e non passerà mai di moda.

 

25-26 e 27 febbraio: allo Spazio A – ex Ansaldo di via Tortona ci saranno i Saloni di White

  • Un appuntamento irrinunciabile in via Tortona 54 per le fashion victim di ogni nazionalità, in nome del linguaggio universale della moda.
  • White Donna lancia il nuovo progetto WOW – White On Web , una nuova sezione riservata a 20 designer che espongono le loro collezioni nell’area ex- Ansaldo di Via Tortona.

 

Dal 26 febbraio al 1° marzo, con ingresso gratuito, tutti saranno i benvenuti alla mostra “Mestieri d’arte, Moda d’autore. La grande moda italiana nei preziosi ricami di Pino Grasso”

  • La mostra, ad ingresso grauiti, sarà ospitata nella Sala Alessi di Palazzo Marino, nella bellissima piazza della Scala, dove milanesi e turisti potranno ammirare i 20 abiti “red carpet” dei più grandi stilisti italiani, ricamati da Pino Grasso, esposti in un contesto che esalta la bellezza dei preziosi capi, resi unici dalla maestria dei grandi artigiani del Made in Italy.

 

In piazza Mercanti si svolgerà, a Palazzo Giureconsulti, anche la mostra fotografica «We love hair» di Karl Lagerfeld

  • Una mostra unica nel suo genere dedicata alle pettinature di moda in Germania dai primi del Novecento ad oggi.

 

Tensiostruttura trasparente in piazza Duomo

  • una maxi-struttura trasparente da 1.000 posti sarà allestita in piazza Duomo, davanti a palazzo Carminati;
  • la poderosa are ospiterà le sfilate e sarà collegata a palazzo Giureconsulti, palazzo Clerici e palazzo del Filologico attraverso un nastro rosso steso per terra.

Un’avveniristica sfilata in metropolitana

  • Tra gli eventi innovativi e ancora top secret, vince su tutti una sfilata allestita nei vagoni del “Meneghino”, l’esclusivo convoglio della metropolitana milanese privo di scompartimenti: un defilé in movimento, inedito a livello internazionale, in collaborazione con White.

 

Maxischermi per tutti:

  • In via Mercanti le sfilate saranno trasmesse in diretta su 2 schermi e in streeming sul sito della camera della Moda;
  • In piazza San Babila e in piazza Cordusio saranno riproposte le immagini delle sfilate Primavera-Estate 2011.

 

Leggi anche:

Moda Milano Galleria Vittorio Emanuele 2011, eventi, sfilate, performance, interviste e linee junior 23 – 27 febbraio, orari e dettagli

Carnemvale Milano 12 marzo 2011, concerto Elio Pala Sesto e ballo in maschera via Mecenate, tutte le info

Carnevale di Cantù 27 febbraio, 6 e 12 marzo 2011, sfilata dei carri e divertimento per tutti

Comici Colorado Forum Assago Milano gratis, prenotazione per Doctor Show 5 marzo 2011

Inaugurazione mostra fotografica Aldo Zambelli, Spazio A, Sesto San Giovanni, 26 febbraio 2011

Conferenze gratuite Michelangelo Castello Sforzesco, programma febbraio – marzo 2011

Mostra fotografica Napoleone III e l’Italia, Museo del Risorgimento, programma 8 febbraio – 10 aprile 2011

Film gratis Istituto Cervantes Milano, programma 27 gennaio – 7 aprile 2011

Linea knIndustrie, è arrivata la Foodwear

L’uomo che ogni donna detesta: il tamarro che si crede l’ottava meraviglia del mondo

Straziami, ma di scarpe saziami

Voglio vestirmi classica, non da vecchia!


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here