Flashmob Radio DeeJay via Tortona Fuorisalone 2011, a Milano hanno ballato 600 persone sulla musica di Cogli la Prima Mela

Tra gli spettacolari eventi del Fuorisalone 2011 non poteva mancare un flashmob che conivolgesse la bellezza di 600 persone tutte impegnate a realizzare la medesima coreografia nel medesimo momento. Fantasia? No, si tratta di pura e semplice realtà grazie ai mitici ragazzi di Radio DeeJay

 

 

Tutto è accaduto alle 18.30 in Via Tortona, dove oltre 300 persone aspettavano Diego Passoni per affiancarlo, sostenerlo e ballare assieme a lui lungo il percorso prestabilito, fino a Piazza Borgognone. E tra installazioni e performance, giardini multicolor e opere di luce, in 300 si sono uniti agli altri 300, fino a formare una folla di oltre 600 persone che ballavano all’unisono sulle note della canzone “Cogli la prima mela”  di Angelo Branduardi.

 

Il guanto di sfida, d’altra parte, era stato lanciato la scorsa settimana quando, in una puntata di “Pinocchio” andata in onda su Radio Deejay, il celebre coreografo e direttore artistico Luca Tommassini, venuto a conoscenza del sogno “segreto” di Diego, e cioé ballare una sua coreografia, l’ha spronato a ballare in strada per due ore di seguito sulle note di “Cogli la prima mela”.

 

Senza tirarsi indietro Diega ha quindi non solo accettato, ma anche “rilanciato”, decidendo di esibirsi non in una “semplice” performance di 2 ore, ma affermando di voler proseguire in una mega maratona per tutta la settimana.

 

E così è stato: da martedì 12 fino a venerdì 15 aprile 2011 l’intraprendente Passoni ha ballato nelle location più significative del Fuori Salone di Milano, coinvolgendo un numero sempre crescente di persone, divertite dal fuoriprogramma.

 

Contemporaneamente, il tam tam generato sulla rete e i numerosi appelli dello stesso Diego e La Pina da Radio Deejay hanno portato sabato 16 aprile in Via Tortona oltre 600 persone che, dopo aver studiato la coreografia sul web, lo hanno affiancato con entusiasmo nel grande flashmob finale.

 

Special guest dell’evento?  Niente meno che Paola Barale, Anna Dello Russo e la stessa Pina, che hanno voluto sperimentare in prima persona i passi creati ad hoc da Luca Tommassini, anch’esso presente all’evento. Il tocco di finale? Tutti indossavano una maglietta nera con tanto di mela d’oro… perché la classe non è acqua!

Di Redazione

 

 

[vsw id=”OTr35Cj7ZHw” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here