Trasporto pazienti oncologici CRI Monza e Brianza, numero di telefono e info

Monza – Un servizio organizzato dalla Croce Rossa Italiana in collaborazione con l’Azienda ospedaliera San Gerardo e che vuole rispondere alla difficoltà dei pazienti oncologici, sia bambini sia adulti, di andare in ospedale per seguire terapie cicliche o in day hospital.

 

“Questa tipologia di servizio è delicata e molto importante” spiega Mirko Damasco, Commissario del Comitato Provinciale CRI di Monza e Brianza.

 

“I volontari e dipendenti CRI accompagnano i pazienti con patologie critiche che necessitano di cure costanti e programmate dal domicilio all’ospedale e ritorno – prosegue Damasco. – Un ‘viaggio’ fatto accanto a chi soffre, cercando di portare, anche se forse solo per un breve tragitto, una parte del peso enorme che chi è affetto da patologie importanti porta sempre con sé.

 

Un servizio che possiamo offrire grazie a quelle competenze, non solo medico/sanitarie, ma anche e forse soprattutto all’impegno sociale che siamo portati a vivere indossando la nostra divisa”.

 

Il servizio di trasporto è rivolto a pazienti con gravi e accertati disagi economici, privi di mezzi di trasporto propri e impossibilitati, a causa della propria patologia, ad utilizzare mezzi pubblici.

 

“Anche per questo motivo, il trasporto, per i bambini, è totalmente gratuito – conclude Damasco. – Per gli adulti, invece, è stato stabilito un prezzo più che agevolato”.

 

Per ulteriori informazioni:

  • Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Monza e Brianza
  • Via Piave, 11 – 20052 Monza
  • Tel: +39 039 2045910

 


Leggi anche:

Corsi gratuito formazione infermieri Milano Fatebenefratelli per il paziente oncologico, modulo iscrizione, info e recapiti

Nuova mensa per poveri via Saponaro 40, orari e modalità per accedervi

Parrucchiere gratis Milano per senzatetto, tutte le info

Scarica gratis la guida Realtà del sociale 2010-2011 – contatti, servizi di associazioni e cooperative sociali per disabili, anziani, famiglia, adulti


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here