Giornata colletta alimentare Milano 26 novembre 2011, tutte le info

Oggi più che mai, stante il dramma continuo e insistito della crisi economica e mondiale, la situazione pare delicata. Il punto di vista politico, economico o semplicemente istituzionale viene meno di fronte alle esigenze reali di quanti subiscono le conseguenze dirette e tragiche di questa crisi, a prescindere da opinioni e inclinazioni personali.


Per questo, una volta di più e più forte ancora, quest’anno urge fare appello a quanti sono disponibili per la quindicesima giornata nazionale della colletta alimentare, ovvero “Fai la spesa per chi è povero”, durante il 26 novembre 2011.


 

Organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare – Onlus attiva dal 1989 contro lo spreco e la fame e in funzione della solidarietà sociale – questa giornata consta in un gesto concreto di condivisione e aiuto reciproco, appoggiandosi su una rete fittissima di supermercati su tutto il territorio nazionale. Oltre 120.000 i volontari a disposizione e 5.000.000 gli italiani che acquistano cibo per l’evento.


Dal 1997 sono 8.159 le strutture caritative aiutate e in grado di accogliere 1.400.000 poveri, con punte (nella giornata del 2010) di 9.400 tonnellate di alimenti raccolti, equivalenti a ben 23 milioni di euro. Le richieste di cibo, inoltre, vertono su prodotti quali: olio, omogeneizzati, alimenti per l’infanzia, pelati e sughi, legumi in scatola e tonno e carne sempre in scatola; ovviamente si richiedono prodotti non scaduti né deperiti.


A prescindere dall’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, la collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini e la Società San Vincenzo de Paoli, l’associazione con la Compagnia delle Opere e i molti sponsor e sostenitori, rimane solo l’appello ad un senso di umanità e aiuto reciproco che poco ha a che fare con sigle e istituzioni e molto con la solidarietà sociale e la fratellanza tra esseri umani. Affinché, sopra a tutto, non prevalga la logica fredda del denaro e dell’interesse.


Uteriori informazioni:

  • bassi@bancoalimentare.it
  • Tel: 02-89.65.84.61


Leggi anche:

Nuova mensa per poveri via Saponaro 40, orari e modalità per accedervi

Allarme poveri a Milano, per la CRI gli indigenti sono oltre 50mila

Scarica gratis la guida Realtà del sociale 2010-2011 – contatti, servizi di associazioni e cooperative sociali per disabili, anziani, famiglia, adulti

Teatro gratis Milano “Lista d’attesa.. chi è l’ultimo?” 19 novembre 2011, associazione Party Volontario

Raccolta coperte e lenzuola per i canili in vista dell’inverno, info e contatti

 

Daniele Ferriero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here