Scarica gratis la guida Realtà del sociale 2010-2011 – contatti, servizi di associazioni e cooperative sociali per disabili, anziani, famiglia, adulti

La guida “Realtà del sociale 2010-2011 Associazioni, cooperative sociali e volontariato nella zona 5”,  voluta dal Consiglio di zona 5, vuole essere uno strumento di riferimento per tutti i cittadini e le famiglie che si trovano ad affrontare realtà socialmente, affettivamente ed emotivamente complesse.

 

Non è facile, infatti, riuscire ad individuare le associazioni che svolgano ad esempio l’inserimento di bimbi, ragazzi o adulti disabili all’interno di realtà scolastiche o lavorative, nonché essere informati sugli enti che si occupano di aiutare gli anziani in difficoltà, le donne vittime di violenza, i genitori alle prese con i figli adolescenti o gli adulti che abbiano perso il lavoro, abbiano un parente in carcere o molto molto altro ancora.

 

Adesso tutte queste informazioni sono raccolte in una guida:

  • scaricabile gratuitamente su Cronacamilano.it ;
  • disponibile in versione cartacea presso i CAM di zona5, le biblioteche e le scuole.

 

Tra i temi affrontati:

 

>>>>Tutta la guida scaricabile in PDF clicca qui<<<<


DISABILI GIOVANI E ADULTI –

  • micro-nidi 1-3 anni;
  • inserimento scolastico;
  • dopo-scuola;
  • formazione professionale fino a 21 anni;
  • agenzie per il lavoro;
  • organizzazione del tempo libero;
  • organizzazione delle vacanze;
  • riabilitazione;
  • centri di accoglienza diurna;
  • comunità sociosanitarie;
  • residenze;
  • socializzazione e aggregazione;
  • musicoterapica;
  • percorsi d’arte per l’autismo;
  • accoglienza, orientamento e informazioni per parenti e famiglie;
  • soluzioni per disabili non autosufficienti.

 

MINORI, ADOLESCENTI, GIOVANI, FAMIGLIE –

  • Sostegno alla genitorialità e supporto educativo;
  • consulenza pedagogica e/o psicologica dentro e/o fuori la scuola;
  • consultori;
  • asili nido, micro-nidi e nidi-famiglia;
  • supporto alle madri;
  • percorsi pre e post parto;
  • interventi socio-educativi personalizzati;
  • comunità educative per minori;
  • centri diurni;
  • servizi di orientamento alla scuola;
  • sportelli con progetti e problematiche per  fasce d’età tra 6-10 anni; 6-15 anni; 6-18 anni; 10 –14 anni11-14 anni; 11-14 anni; 11-18 anni; 14-16 anni; 15-20 anni;
  • laboratori sportivi e di animazione extrascolastici;
  • laboratori teatrali;
  • psicomotricità in in diverse fasce d’età, 3-6 anni e 6-11 anni;
  • tempo libero;
  • vacanze;
  • prevenzione dipendenze;
  • volontariato;

 

ANZIANI –

  • Assistenza domiciliare;
  • centri diurni;
  • residenze;
  • tempo libero;
  • uso base del PC;
  • prevenzione interventi domestici.

 

INTEGRAZIONE ITALIANI – STRANIERI –

 

 

  • Integrazione scolastica;
  • laboratori interculturali;
  • scuole di italiano per stranieri;
  • scuole di italiano per donne straniere;
  • sostegno accesso all’alloggio.

 

 

 

ADULTI IN DIFFICOLTA’

  • Assistenza sanitaria immigrati senza permessi di soggiorno;
  • accompagnamento ai servizi territoriali;
  • centri di ascolto,
  • centri di distribuzione vestiti;
  • centri di distribuzione acqua e cibo;
  • centri diurno;
  • centri di assistenza, informazione, orientamento famiglie;
  • sostegno per chi necessiti di cure mentali;
  • sportello casa;
  • sportello lavoro;
  • sostegno detenuti ed ex detenuti italiani e stranieri e alle loro famiglie;
  • accoglienza e sostegno psicologico;
  • consulenze legali;
  • orientamento e sostegno a donne vittime di violenza e/o in difficoltà.

 

IN PIU’ GLI INDIRIZZI E I CONTATTI:

  • delle Onlus in lotta contro l’Aids;
  • per il volontariato per i disabili e gli anziani;
  • delle ARCI;
  • dei centri di aiuto per i bambini maltrattati;
  • …..e molto, molto altro ancora!

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here