Corsi gratuiti di internet per le mamme, aperte le prenotazioni per Mamme@Web

Nell’era di Internet e della generazione dei cosiddetti “nativi digitali” sono ancora molte le donne che conoscono la Rete solo “per sentito dire” attraverso ciò che raccontano loro propri figli, rimanendo ignare delle potenzialità di questo strumento che potrebbe essere loro di grande aiuto nella vita di tutti i giorni.

 

 

SCOPO DEI CORSI – L’iniziativa mamme@web è patrocinata dall’Assessorato alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali, è completamente gratuita e ha lo scopo di:

  • promuovere la conoscenza e l’utilizzo del Web quale supporto per conciliare gli impegni quotidiani tra casa, lavoro, famiglia e tempo libero (ad esempio imparando ad effettuare pagamenti, iscrizioni e spesa online);
  • esercitare un prudente controllo sui siti potenzialmente pericolosi per i propri figli.

 

DURATA DEI CORSI E INDIRIZZO – I corsi, della durata di 4 ore, sono gratuiti e si terranno ogni martedì e giovedì fino al 2 dicembre presso la sede GALDUS di via Pompeo Leoni 2, a Milano.

 

ORARI – Per venire incontro alle varie esigenze delle mamme – lavoratrici e non – le lezioni saranno erogate con una doppia sessione giornaliera, al mattino dalle 9:00 alle 13:00 e al pomeriggio dalle 14:00 alle 18:00.

 

EDUCATRICI SPECIALIZZATE E GIOCATTOLI PER INTRATTENERE I BIMBI MENTRE LE MAMME FANNO LEZIONE – Ogni mamma avrà la possibilità di partecipare ai corsi portando con sé i propri bambini che, per tutta la durata delle lezioni, saranno accuditi da operatrici per l’infanzia specializzate e potranno divertirsi con i giochi e i materiali dei simpatici personaggi protagonisti dei libri della casa editrice.

 

NUMERO PER EFFETTUARE LA PRENTAZIONE – Per partecipare ai corsi è necessario prenotarsi, telefonando allo 02- 43.81.02.26.

 

PATROCINIO DELLA PROVINCIA E DELLA REGIONE – A conferma del valore dell’iniziativa, volta a diffondere la conoscenza di Internet anche tra le mamme meno esperte di tecnologia in una realtà territoriale vasta ed eterogenea come quella del capoluogo lombardo, mamme@web vanta anche i patrocini dell’Assessorato alle Pari Opportunità della Provincia di Milano e della Consigliera di Parità della Regione Lombardia.

 

IL COMMENTO DEL RESPONSABILE DEL PROGETTO – Roberta Cocco, Responsabile del progetto futuro@lfemminile e direttore marketing centrale di Microsoft Italia ha detto: «La conciliazione tra sfera privata, familiare e lavorativa è uno dei temi portanti di futuro@lfemminile, trasversale a tutte le iniziative di formazione promosse nell’ambito del progetto, con l’obiettivo di valorizzare l’importante contributo che la tecnologia può offrire a ogni donna per una migliore qualità della vita. Internet, in primis, è uno strumento principe per l’ottimizzazione del tempo e l’organizzazione dei mille impegni quotidiani; per questo nessuna donna – e soprattutto nessuna mamma – dovrebbe più privarsi del diritto di conoscere e saper utilizzare il Web per semplificarsi la vita. Ringrazio tutti i partner dell’iniziativa, il cui sostegno è stato indispensabile per avviare il nuovo ciclo di corsi mamme@web».

 

Leggi anche:

Arriva il Giudice di pace online, e tutto è più semplice

Piazze della Salute, calendario di tre mesi di visite mediche gratuite a bordo di un camion – laboratorio di quartiere, ecco dove, come e quando

Consulenze legali gratuite, arriva l’avvocato di zona. Ecco come fare

Psicologo di quartiere con servizio assolutamente gratuito e aperto a tutti: a Milano nessuno è solo

Comune di Milano, al via “InfoMilano”, un ufficio mobile che farà tappa il tutti i quartieri della città. Oggi sarà allo Iulm di via Carlo Bo 1

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here