URL dell'articolo: http://www.cronacamilano.it/cultura-societa/38255-programma-miff-2013-8-18-maggio-tutto-sulla-maratona-del-cinema-indipendente-internazionale.html

Torna alla home page
Oggi
Il tempo oggi
Max: 23°C - Min: 17°C
Domani
Il tempo domani
Max: 24°C - Min: 18°C

Cultura e Società

Programma Miff 2013 8 – 18 maggio, tutto sulla maratona del cinema indipendente internazionale

Elenco proiezioni, artisti, registi: presentata la nuova edizione del Film Festival Internazionale di Milano; di seguito tutte le info di CronacaMilano

Si è svolta la conferenza stampa di presentazione della Tredicesima Edizione del Film Festival Internazionale, kermesse milanese che entrerà nel vivo dall’8 al 18 maggio 2013.  L’incontro è stato presieduto da illustri esponenti del cinema indipendente e dall’Assessore alla Cultura per la Regione Lombardia, Cristina Cappellini.

.

Scopo della manifestazione è quello di valorizzare il cinema indipendente alimentato dalle opere di artisti provenienti da tutto il mondo, facendo dunque “impresa cinematografica” anche grazie all’appoggio di partners della Tv Italiana quali VERO TV e TVN (rappresentata da Rino Moffa) come annunciato da Andrea Galante, Presidente Made in Milan IFS e Fondatore Miff Awards, e da Thomas Incontri, direzione MIFF TV. Anche la moda, grazie alla collaborazione di Tiziana Fanelli, del MIFF Style Take one, avrà il suo spazio in questa rassegna, con la presenza di uno stilista d’oltreoceano, Rob Bennett, titolare di un proprio brand e in procinto di presentare la sua collezione “woman&man”.

.

La conferenza è stata introdotta da un video incentrato sulle precedenti edizioni del Film Festival Internazionale, con particolare riferimento a interviste ad alcuni divi di Hollywood, come Joshua Hartnett e Renee Zellweger, che hanno sottolineato l’importanza dell’operato del MIFF quale vero e proprio talent scout, grazie anche alla persona del Direttore MIFF Andrea Galante, che vive e lavora, in pianta stabile, a Los Angeles alla continua ricerca di produzioni per fare emergere i talenti del cinema indipendente.

.

Chiave dell’evento sarà il ruolo che la città di Milano ricoprirà con la promozione della rassegna: Milano non solo come città, ma anche intesa come una delle più importanti capitali della moda, con tutte le opportunità che offre ‘in senso lato artisticamente parlando’, e con la possibilità di essere al tempo stesso anche terreno favorevole ‘per fare cinema’ aiutando,  tutti i giovani film maker, ad esprimere al meglio le proprie potenzialità.

.

Dunque una Milano non solo capitale della moda ma, anche una Milano cinefila: questo è l’impegno che Regione Lombardia, per tramite dell’Assessore alla Cultura, Cristina Cappellini, ha voluto assumersi facendosene garante quale appassionata di cinema avendo istituito inoltre una commissione ad hoc durante i primi giorni dell’insediamento della nuova giunta regionale.

.

Sulla stessa linea di pensiero dell’assessore, anche Sofia Vedani, Direzione Planetaria Hotels, promotrice con la sua compagnia di un mecenatismo culturale che possa giovare a Milano per quanto attiene anche il turismo, così come Paolo Pelizza, Presidente di Lombardia Film Commision,  che a sua volta, oltre a ribadire una stretta collaborazione in atto con le autorità regionali e locali, ha sottolineato il problema di come l’occupazione del suolo pubblico milanese abbia costi eccessivamente onerosi per progetti di cinema indipendente, nonostante le eccellenti qualità audiovisive che il il capoluogo meneghino sia in grado di offrire agli aspiranti cinefili.

.

Cinema e Milano sono state pertanto le parole chiave emerse nel corso della conferenza: due entità che potrebbero e possono senz’altro trarre beneficio l’una dall’altra, diventando la nostra città una nuova patria per il cinema italiano e potendo il cinema, a Milano, forgiare una nuova potenziale fucina di talenti del settore.

.

Visto il successo e i consensi illustri ottenuti nel corso delle edizioni precedenti del Festival, l’edizione 2013, inoltre, si ripropone non solo di ripercorrere lo stesso cammino ma, al tempo stesso, di garantire ancora sempre più visibilità ai potenziali astri nascenti che lavorano con disponibilità economiche decisamente esigue per poter emergere.

.

Il calendario della manifestazione è il seguente:

- mercoledì 8 maggio: dalle ore 19:00, presso l’Auditorium Palazzo Lombardia solo su invito, Red Carpet e proiezione del film fuori Festival “NO – I GIORNI DELL’ARCOBALENO”

- giovedì 9 maggio: dalle ore 19:30, presso Manifattura Tabacchi – Museo del Cinema solo su invito, anteprima e proiezione del corto “DESIRE” prodotto dalla Ridley Scott Associates per Jaguar

- venerdì 10 (dalle ore 18:00), sabato 11 (dalle ore 17:00) e domenica 12 (dalle ore 16:00) presso l’Auditorium Palazzo Lombardia gratis e aperto al pubblico, ciclo “GREEN SCREEN” con proiezione di film riguardanti la sostenibilità dell’ambiente

- martedì 14 maggio: presso il Grattacielo Pirelli con partecipazione su invito, cerimonia di premiazione Award per le categorie Miglior Presentatore, Presentatrice, Attore, Giornalista Sportivo Tv, Attrice, Comico Tv, Giornalista Tv, Format/Serie Tv

- mercoledì 15 maggio: dalle ore 18:00, presso il Cinema Beltrade gratis e  aperto al pubblico, proiezioni dei film vincitori per Miglior Scenografia, Recitazione Femminile e Montaggio

- giovedì 16 maggio: dalle ore 18:00, presso Manifattura Tabacchi – Museo del Cinema gratis e aperto al pubblico, proiezioni dei film vincitori per la categoria i Corti Vincitori,  Miglior Fotografia e Montaggio

- venerdì 17 maggio: dalle ore 18:00, presso Manifattura Tabacchi – Museo del Cinema gratis e aperto al pubblico, proiezioni dei film vincitori per Sceneggiatura, Recitazione Femminile e Miglior Regia

- sabato maggio: dalle ore 20:00, presso il Cinema Beltrade gratis e aperto al pubblico,proiezioni dei dei film vincitori quali Miglior Film

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI - Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

- Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ -  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

- Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Recensione “Guerra al Virus” di Roger Spottiswoode, la diffusione dell’Aids raccontata in chiave sociologico-politica

Analisi “Chavez – L’ultimo comandante” di Oliver Stone: il grande regista è impeccabile anche come documentarista

“Furyo”, opera di Nagisa Oshima targata 1983: quando cinema e musica sono inscindibili

Recensione “Warrior” di Gavin O’ Connor, non un capolavoro, ma non mancano elementi degni di nota

Recensione “Pax Americana” di Denis Delestrac, o del futuro della guerra spaziale

Recensione” Berkelana – A Year Without A Summer”, di Tan Chui Mui

Recensione “The Tree of Life” di Terrence Malick, una poesia in immagine e suono dedicata alla creazione e al cosmo grande e piccolo che portiamo in dote con noi e fuori di noi

Ugo Grassi

© Riproduzione riservata


I commenti per questo articolo sono chiusi