“I ragazzi della Terza C”: che fine hanno fatto i protagonisti?

LocandinaLa serie de “I ragazzi dlla Terza C”, girata  da Claudio Risi con la collaborazione di Federico Moccia (autore del soggetto e sceneggiatore) non passa mai di moda; a confermarlo le repliche che, tuttora, vengono ritrasmesse in tv, per la gioia dei fan di tutta Italia .

 

Del resto, i personaggi del serial sono rimasti nel cuore di tanti, a partire da quei primi episodi risalenti al lontano 1987.

 

Chi non ricorda il pluribocciato Chicco Lazzaretti, sotto shock per aver conseguito, suo “malgrado”, la maturità? Che dire del pacioccoso Bruno Sacchi, ragazzo dal cuore grande quanto la sua “notevole” stazza fisica? Lo stesso vale anche per tutti gli altri loro compagni di classe: Benedetta la dark, Sharon la snob, le secchione Elias e Tisini, il palestrato Massimo e l’inossidabile coppietta DanieleRossella.

 

Dopo tanti anni, le vite di quelli che allora erano ancora attori in erba, hanno portato alcuni a proseguire con successo la carriera televisiva, mentre altri hanno percorso strade differenti.

 

Fabio Ferrari, alias Chicco Lazzaretti, ha recitato nella serie televisiva “College”, assieme all’amico Fabrizio Bracconieri (alias Bruno Sacchi), coprendo anche ruoli all’interno di serie pluriacclamate, una su tutti “I Cesaroni”.

 

Fabrizio Bracconeri, per l’appunto Bruno Sacchi, dopo la serie “College”, dove interpretava un cadetto amico della bellissima Federica Moro, è principalmente ricordato per aver affiancato Rita Dalla Chiesa nella conduzione di “Forum“, fino all’estate 2013.

 

Renato Cestiè, alias Massimo Conti, dopo la fine della fortunata serie ha chiuso col mondo dello spettacolo per dedicarsi alla gestione di una palestra.

 

Sharon Gusberti, (la supersnob Sharon Zampetti), ha recitato prima con Ezio Greggio nella pellicola “Yuppies“, per poi ritirarsi anche lei dalle scene e dedicarsi alla famiglia.

 

Stefania D’Adda, (Elias), ha svolto alcune collaborazioni con Rai Sat. La sua secchionissima amica, Francesca Ventura (Tisini), ha recitato invece in “Sapore di mare“. Passando da una parte all’altra della macchina da presa, la Ventura è attualmente scrittrice, nonché  curatrice di una nota rassegna di cinema, danza, teatro e musica che si svolge ogni anno a Sovana (provincia di Grosseto).

 

Giacomo Rosselli e Claudia Vegliante, alias gli eterni innamorati Daniele e Rossella, dopo alcune parti televisive (Rosselli, in particolare, ha avuto un piccolo ruolo in “Segni particolari… bellissimo”, con Adriano Celentano e Federica Moro), hanno al momento lasciato la tv,  per impegnarsi nella carriera teatrale. 

 

Stessa svolta anche per Antonio Allocca, il terribile Professore, anch’egli impegnato in teatro. 

 

Che dire, infine, di Nicoletta Elmi, la seducente dark Benedetta Valentini? Tenendo fede al suo personaggio, la Elmi (nipote di Maria Giovanna Elmi), approdata al noto serial di Italia1 a seguito di numerose partecipazioni svolte nel cinema horror (fra queste anche una parte in “Profondo rosso” di Dario Argento), dopo i Ragazzi della Terza C ha deciso di abbandonare  le luci della ribalta, diventando logopedista .

 

Un ultimo cenno per il celebre Commedator Zampetti, interpretato dal memorabile Guido Nicheliicona del milanese “bauscia”, tuttora ricordato da chiunque ne abbia ammirato le gag (intramontabile il “Tac!” e la cadenza spiccatamente milanese nella dizione). Nicheli si è spento nel 2007 a Desenzano del Garda ma, grazie a lui, a tutto il cast e a tutta la produzione, I Ragazzi della Terza C rimarranno sempre un evergreen.. come il cornetto Algida che, tante volte, era la firma immancabile in ogni episodio.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Recensione e trama “Esp – Fenomeni Paranormali 2″: un sequel apprezzabile

Recensione e trama “La notte del giudizio”: un concentrato di violenza, ma non solo

Recensione e trama La Casa remake: più un orrore di film, che un film di orrore

Analisi “Chavez – L’ultimo comandante” di Oliver Stone: il grande regista è impeccabile anche come documentarista

“Furyo”, opera di Nagisa Oshima targata 1983: quando cinema e musica sono inscindibili

Ugo Grassi

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here