Recensione “Prank”, un’apprezzabile spirale senza ritorno

locandina“Prank”, film del 2013 del regista Yiuwing Lam, trasmesso in questi giorni come Première, è una pellicola dalla trama semplice, ma particolarmente sviluppata al tempo stesso.

 

TRAMA – Due amici, Connor e Jordan, all‘ultimo anno delle superiori e con una grande passione per il cinema, sono oggetto di bullismo da parte di due coetanei, Dax e Omar. Spinti da un comprensibile astio,  le due vittime decidono di vendicarsi filmando i propri aguzzini con una videocamera. Infatti aver ripreso i due in atteggiamenti fin troppo intimi, tramortiscono e sequestrano Dax, che si era nel frattempo da loro recato per recuperare la videocamera con la forza. Connor lega il bullo alla sedia, proprio come Alberto Sordi fece nei confronti dell’assassino del figlio in “Un borghese piccolo piccolo”, e inizia a percuoterlo, giocando poi alla roulette russa contro lo stesso. Assentatosi, il giovane, per rispondere al campanello della porta di casa, Jordan accidentalmente spara all’ostaggio causandone la morte. Connor sconvolto vede Jordan precipitare in una spirale di brutalità pur di occultare il cadavere dell’ex bullo, diventato vittima. L’apparenza ingannerà lo sconvolto Connor….

 

GIUDIZIO – la regia in prima persona, stile “Blair Witch Project”, ha fatto scuola e ben calza al film in questione. Il colpo di scena, che sarà la chiave di svolta, non è affatto prevedibile agli occhi dello spettatore. Non si tratta di un film di spessore, ma gli intrecci e il finale colpo di scena meritano comunque un apprezzamento.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Recensione e trama “Still Life” di Umberto Pasolini: una pietas fuori “dal comune”

Recensione e trama “Dietro i candelabri”: una biografia senza filtri e senza veli

Recensione e trama “L’Evocazione: the conjuring”: un horror adrenalinico degno degli amanti del genere

Recensione “Guerra al Virus” di Roger Spottiswoode, la diffusione dell’Aids raccontata in chiave sociologico-politica

Ugo Grassi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here