Sequestrati immobili e conti correnti Formigoni Milano, disposizione da 49 milioni di euro

Roberto FormigoniIl sequestro, disposto dal Gip Paolo Guidi su richiesta dei PM Laura Pedio, Gaetano Ruta e Antonio Pastore, è stato eseguito nelle prime ore di questa mattina, ad opera dei militari della Guardia di Finanza di Milano.

 

Secondo le prime informazioni, si tratta di un sequestro preventivo di conti correnti e immobili (tra cui una villa in Sardegna) dell’ex presidente regionale Roberto Formigoni e di Alberto Perego, nell’ambito del procedimento sul caso Maugeri.

 

L’operazione, del valore per equivalente a 49 milioni di euro, è legata al rinvio a giudizio formulato per l’ex governatore della Lombardia lo scorso 3 marzo.

 

Lo scopo del Gip è il recupero del presunto profitto illecito di Formigoni in ordine ai reati di associazione per delinquere e corruzione.

 

“Leggo che mi avrebbero sequestrato o starebbero sequestrandomi beni fino a 49 milioni di euro. Tranquillizzo tutti, non ho mai posseduto nemmeno la centesima parte di 49 milioni di euro”, ha dichiarato Formigoni. “Su uno dei miei due conti correnti figura un attivo di 18 euro e 20 centesimi, sull’altro un passivo di 75 mila euro. Le mie tre auto sono: una Alfa Mito del 2012 per uso personale, una Panda del 2009 e una Multipla del 2008 in dotazione ai miei collaboratori”.

 

Rispetto agli immobili, Formigoni ha aggiunto di non aver “mai posseduto ne posseggo una casa in Sardegna. Le proprietà immobiliari sono: un micro appartamento nella periferia di Sanremo di 36 metri quadrati e tre appartamenti in Lecco di 400 metri quadrati complessivi, che sono stati ereditati dai miei genitori. Di tutti questi immobili condivido la proprietà con i miei due fratelli“.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

Foto. wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here