Alzati e bacia: oggi è la Giornata mondiale del Bacio

Il bacio più lungo del mondo ha superato le 58 ore di durata e, baciarsi, è un toccasana per l’organismo, migliora l’autostima e fa pure dimagrire. Baciamoci!

Bacio Francesco_HayezUn bacio tra innamorati, un bacio per salutare gli amici, un bacio tra genitori e figli e, perché no, magari anche un bacio tra amanti: di qualsiasi natura sia, il 6 luglio, il bacio diventa protagonista in tutto il mondo, perché si celebra la “Giornata mondiale del Bacio”.
L’iniziativa nasce nel Regno Unito e, ormai, vanta un numero di ben 11 edizioni, fin da quando nel 2005 una coppia, il 6 e 7 luglio, finì sul Guinnes dei Primati grazie al record del bacio più lungo del mondo: trentuno ore e trenta minuti.
Ma non è finita qua e, chi si dovesse stupire, si ricrederà in fretta perché, il record, venne poi battuto da una coppia tailandese che, durante il giorno di San Valentino del 2013, si bacò per la bellezza di 58 ore, 35 minuti e 58 secondi.
Senza arrivare a tanto, il bacio è comunque un toccasana in tutte le sue forme: secondo gli esperti, infatti, baciarsi migliora l’umore, aumenta l’autostima, abbassa la pressione, fa bene al cuore, combatte le rughe e fa pure dimagrire, perché già solo sfiorandosi le labbra si brucerebbe un minimo di 10 calorie.
A questo punto, non manca che festeggiare: buon bacio a tutti!
Leggi anche:
Operazione bacio: le tecniche più spettacolari
Cos’è l’Amore? Fenomenologia semiseria del più grande mistero della Vita
Come nasce l’amore? Ecco i segreti della chimica: nulla accade per caso
Dallo sposo fuggiasco alla sposa in carriera: le statuine sulla torta nuziale non sono più così “dolci”
Superstizioni e matrimonio, le usanze più curiose legate al giorno del “Sì”
Regalare un sex toy: piccante, ma con la giusta ironia. Le novità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here