Al giorno d’oggi esistono i portoni condominiali sicuri?

Anche i portoni possono avere un’intelligenza artificiale: ecco le ultime novità in fatto di sicurezza, per vivere un quotidiano sereno

lucchettoI cosiddetti portoni condominiali sicuri sono quelli che in un certo senso riescono a difenderci dalle continue intrusioni indesiderate, motivo per cui, se il mercato ci propone modelli sempre più interessanti, sarà il caso di valutarli con grande attenzione.

Spesso si commette l’errore di dare poca importanza ai portoni condominiali, eppure bisognerebbe agire sin da subito; al giorno d’oggi, strano a dirsi, ma tanti modelli si possono forzare con estrema semplicità, utilizzando cacciaviti particolari e per chi ha una certa abilità, sarà un vero e proprio gioco da ragazzi, avendo libero accesso in pochi minuti.

I criminali si tengono aggiornati, conoscono modelli e soluzioni, quindi basterebbe un minimo di accortezza ed un intervento tempestivo, da parte di tutti i condomini, per scegliere un portone decisamente più sicuro, tenendo conto delle numerose innovazioni proposte.

Quali sono le migliori novità del settore?
Beh, tra le innovazioni più gettonate troviamo tutti quei portoni che utilizzano dei veri e propri elettropistoni, che non solo offrono maggior sicurezza, ma riescono a bloccare sul nascere qualunque tentativo di forzatura.

Gli elettropistoni sono una soluzione perfetta, perché possiedono un’intelligenza artificiale, nel senso che riescono a richiudersi in modo del tutto automatico e questa rappresenta senza dubbio una soluzione innovativa, ma non è tutto, perché se si desidera un livello maggiore di protezione esistono altre due possibilità:

  1. Investire su portoni che presentano anche un cilindro elettronico a batterie;
  2. Scegliere anche una soluzione che preveda l’impianto cablato a muro.

L’ostacolo più grande, purtroppo, per molte persone è quello relativo al prezzo, che comprenderà dunque non solo il nuovo portone, ma anche l’intervento di professionisti del settore che dovranno occuparsi del montaggio; bisogna però far chiarezza a riguardo, perché tutto sommato, analizzando nel dettaglio queste soluzioni, noterete che la spesa è decisamente alla portata di tutti!

Bisogna anche tenere ben a mente che scegliendo una giusta soluzione, si andrà ad eliminare il fastidioso problema di ricodifica di ogni chiave, così come anche quello relativo al cambio di serratura, quindi al di la della spesa finale, bisognerebbe anche pensare a tutti i pro che un portone del genere può offrire.

Sono tanti i modelli presenti in commercio, motivo per cui prima di effettuare qualunque scelta, il consiglio è quello di richiedere un preventivo, in questo modo sarà molto più semplice poter scegliere e magari anche ricevere alcuni consigli in base a quella che sarà la vostra situazione.
(foto: Dennis van Zuijlekom)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here