Come giocare in Borsa: 4 cose che devi sapere!

Conoscenze ottimali, un buon piano di trading, un broker affidabile e idee chiare: agire da professionista, per avere risultati da professionista

borsa-valoriVuoi iniziare a giocare in Borsa, ma non hai mai avuto una grande esperienza con i mercati finanziari? Bene: l’entusiasmo e la passione probabilmente non ti mancano, ma è opportuno ricordare che con il solo entusiasmo e con la sola passione non si raggiungono quasi mai dei risultati positivi, essendo invece molto più probabile andare incontro a spiacevoli conseguente finanziarie che potrebbero disaffezionarti definitivamente al mondo degli investimenti. Se pertanto vuoi saperne un pò di più, continua a leggere qua: puoi imparare come giocare in Borsa in maniera semplice e concreta, evitando di cadere in facili e dannose tentazioni!

Hai abbastanza conoscenze?
La prima cosa che devi sapere è che per investire in Borsa ti saranno richieste conoscenze almeno “medio-avanzate” sui mercati regolamentati. Fortunatamente, se le tue conoscenze non sono così elevate da potersi allineare a tale livello, puoi facilmente recuperare: sul web trovi migliaia di validissime fonti che ti permetteranno di apprendere concetti chiave estremamente importanti sul mondo del trading online. Seminari, ebook, corsi & co., ti consentiranno di integrare le tue conoscenze in modo completo e sinergico. E ricorda: considerato che non si finisce mai di imparare, la formazione sarà un elemento che ti accompagnerà per sempre!

Hai formulato un piano di trading?
La seconda cosa da memorizzare è la necessità di formulare un preciso piano di trading che possa guidarti nelle tue avventure sui mercati finanziari. Cerca pertanto di fissare i tuoi obiettivi di investimento, il tuo orizzonte temporale, la composizione del portafoglio, i livelli di diversificazione di correlazione, e tutti gli aspetti che dovrebbero permetterti di padroneggiare senza patemi l’evoluzione delle tue posizioni. Si tratta di una bussola fondamentale per ogni buon trader, in grado di condurti con mano ferma verso l’obiettivo finale, mettendoti al riparo da emotività e da decisioni assunte con troppa fretta.

Hai trovato un buon broker?
Una volta che hai assunto tutte le conoscenze più utili per poter investire sui mercati regolamentati, e una volta che hai formulato un preciso piano di trading, giunge il momento di entrare nel vivo e scegliere il compagno di viaggi che ti supporterà nel compimento delle operazioni di trading: il broker. Noterai che sul web esistono decine di diversi intermediari che potrebbero fare al caso tuo. Non avere fretta nella scelta dell’intermediario al quale affidare le tue operazioni: leggi con attenzione le recensioni che trovi online e prova direttamente la piattaforma di trading aprendo un conto demo.

Agisci da professionista!
Investire in Borsa è una cosa seria e, come tale, richiede opportuni comportamenti. Cerca di ritagliarti un pò di tempo ogni giorno da dedicare all’informazione, all’aggiornamento e al monitoraggio del tuo piano di trading e delle posizioni, qualora aperte. Abbi sempre cura di continuare a formarti e ad essere alimentato da una sana curiosità che ti porterà ad affinare le tue competenze e, di conseguenza, anche l’accuratezza della tua strategia. Sul web trovi tante community e tanti siti che fungeranno da adeguata leva per un miglioramento continuo: buon viaggio!
(foto: KMJ)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here