Il Movimento Gente Onesta scende “in guerra”: Da oggi siamo ufficialmente in campagna elettorale

“Se abbiamo raggiunto l’1% nei sondaggi elettorali, con un Movimento sconosciuto fino all’altro ieri, vuol dire che siamo sulla strada giusta per le prossime elezioni politiche”

“Questa è una dichiarazione di guerra. Da oggi siamo ufficialmente in campagna elettorale per le prossime elezioni politiche”. Queste le parole di Giuseppe Prete, presidente e fondatore del Movimento Gente Onesta. Il raggiungimentodell’1% nei sondaggi elettorali, infatti, si è rivelato un risultato estremamente incoraggiante, che sprona il MGO ad affrontare la sfida elettorale con massima grinta:
“Se abbiamo raggiunto l’1% nei sondaggi elettorali, con un Movimento sconosciuto fino all’altro ieri – ha dichiarato Prete –,  vuol dire che siamo sulla strada giusta per le prossime elezioni politiche.”
“Negli ultimi trent’anni – ha aggiunto –, il nostro Paese è stato distrutto da una politica economica sbagliata, a tante persone possono essere attribuite le colpe ma su tutte dico ConfIndustria, nella quale ci sono spartizioni di potere che hanno gravemente danneggiato l’Italia. Anche per questo siamo al fianco di ConfImpresa e alle piccole e medie imprese: quello che non hanno capito i politici è che la politica deve tornare a parlare con i cittadini. Questa è la politica che noi vogliamo e i risultati ci daranno ragione.
“C’è chi avanza l’idea di Marchionne come Premier – ha aggiunto Prete –, un soggetto al quale toglierei la patria potestà dell’Italia per tutti i danni che ha fatto fino ad oggi. Il Movimento Cinque Stelle propone Di Maio, una persona senza un curriculum. Il Partito Democratico con Matteo Renzi, un personaggio che sul suo curriculum alla voce Professione appare scritto “lobbista”.
“Vogliamo davvero – conclude Giuseppe Prete –, affidare il Paese a persone come queste?”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here