Ristrutturare casa a Milano: idee e consigli

Ristrutturare casa a Milano è sicuramente un bell’impegno che va sostenuto affidandosi a ditte specializzate

La città infatti si caratterizza per la sua dinamicità e costante evoluzione e scegliere una ditta che sappia perfettamente come agire per rendere un immobile in linea con le esigenze e le tendenze del capoluogo lombardo è un primo passo verso un progetto soddisfacente ed efficace.

Milano accoglie ogni anno milioni di professionisti, data la sua principale vocazione a centro di congressi e fiere internazionali di settore e grazie alla presenza di grandi ed influenti aziende che attirano persone da tutto il mondo.

Sia in città sia in periferia, gli appartamenti milanesi sono moderni, altamente tecnologizzati ed arredati con uno stile che inevitabilmente segue la moda, della quale è indiscussa capitale europea!
Come muoversi in questo ambiente così frizzante? Valutando passo passo ogni aspetto, senza rinunciare al gusto personale e ad un tocco di originalità.

Budget di ristrutturazione

Voce di spesa principale quando si affronta la ristrutturazione appartamento Milano è sicuramente la valutazione del budget. In base ad esso, attraverso la consulenza specializzata di professionisti, si procede alla realizzazione di un progetto che calzi a pennello con le esigenze della casa e le necessità del proprietario.

I costi possono essere molto alti a Milano, sia per la qualità della vita sia per l’enorme vantaggio a livello di servizi e opportunità che offre una città così grande. Si posiziona al secondo posto come costi medi per ristrutturazioni, con una spesa media di 37,500€.

Una variazione molto importante sulle spese può determinarla anche l’accesso agli incentivi fiscali. Vi sono infatti delle riduzioni sulle spese che arrivano fino al 65%, una percentuale considerevole che va assolutamente considerata ed inserita nel piano di ristrutturazione. Le agevolazioni sono disponibili sia per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, sia per i lavori che ottimizzano l’efficienza energetica dell’immobile.

Tecnologia e sostenibilità

Ristrutturare casa a Milano ha delle parole chiave imprescindibili, come tecnologia e sostenibilità. Indipendentemente dallo stile scelto per l’arredamento, scegliere elettrodomestici di classe energetica A++ e dotarsi di sistemi di domotica è sicuramente la base di una casa milanese; secondo aspetto è l’attenzione ai consumi e all’ambiente.

Realizzare ad esempio un cappotto termico, o scegliere caldaie di climatizzazione all’avanguardia consentono di ridurre i costi delle bollette, più alte rispetto ad altre zone, ed aiutare la città a ridurre le emissioni. In ultimo anche dotarsi di serramenti ed infissi realizzati con materiali ecosostenibili e fondamentali per ridurre la dispersione, completano l’appartamento sia dal punto di vista estetico sia funzionale.

A tutto design

Altro aspetto fondamentale per un appartamento a Milano è l’attenzione al design. La città offre la possibilità di potersi tenere sempre aggiornato su ultime tendenze e design d’interni. In ogni appartamento è dunque consigliabile avere un oggetto o creare degli spazi che siamo molto trendy!

Per renderli poi unici, basterà affidarsi alla propria creatività e al gusto personale rendendo così l’appartamento davvero unico.  Tra le tendenze 2018 ad esempio consigliamo il colore Pantone dell’anno, l’ultra violet, che vivacizza ambienti poco illuminati e angoli studio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here