Come esporre la pubblicità nei negozi

Esporre correttamente la pubblicità nei negozi non è sempre così semplice: scopriamo insieme quale soluzione adottare

Saper comunicare correttamente con i propri clienti o futuri è importante, specie quando si desidera pubblicizzare un nuovo prodotto, una novità interessante nel proprio negozio o una promozione vantaggiosa.

Il miglior modo di farsi conoscere per una gelateria o pizzeria

Molto spesso, quando andiamo in giro per la città, ci capita di notare delle pubblicità strane ed altre più divertenti dei classici cartelloni affissi sui muri. Queste generalmente sono esposte tramite dei supporti studiati appositamente per raggiungere il proprio scopo di vendita. Un esempio evidente potrebbe essere la pubblicità con espositori e totem pubblicitari che troviamo all’interno di alcuni negozi di settori specifici. Ad ogni modo, quando si parla del settore gastronomico come quello delle gelaterie o delle pizzerie da asporto, non possiamo far a meno di incontrare per strada, durante una passeggiata – vicino all’ingresso dello stesso locale – i cosiddetti cartelli sandwich. Questa cartellonistica, oltre ad essere divertente perché caratterizzata da un tocco giovanile ed estroso del messaggio, è perfetta per esibire il piatto del giorno piuttosto che qualche vantaggiosa offerta riservata per la settimana a chi mangerà presso il suddetto locale. In questa maniera, chiunque stia passeggiando e si trova a passare vicino alla pizzeria o gelateria potrà essere attratto dal messaggio! Ricordatevi, peraltro, che il vostro messaggio sul cartellone potrà essere ancor di più attraente se “confezionato” in maniera divertente. Un esempio, potrebbe essere il seguente: se siete una yogurteria, per esempio, potrete proporre i vostri golosi yogurt in maniera originale cercando di disegnarli sul cartellone con pennarelli colorati e con un tocco di fantasia in più.

La pubblicità nelle profumerie
Un altro momento in cui si possono notare le pubblicità mentre si fanno i propri acquisti è in profumeria: quante volte si entra per comprare uno shampoo o semplicemente un nuovo mascara, ma l’occhio è attratto dal nuovo profumo esposto proprio a qualche metro dall’ingresso? Molto spesso le colonne o totem che espongono la nuova fragranza del mese sono studiate ad hoc per attirare il cliente. Infatti, oltre a mettere a disposizione il nuovo profumo per il cliente, è pensato per proporre i classici cartoncini su cui spruzzare la fragranza e uno spazio utile proprio per esporre la campagna pubblicitaria dello stesso. In questa maniera, una donna che entra in profumeria si sentirà praticamente attratta dalla stessa e dalla necessità di sentire il profumo sulla propria pelle o sul cartoncino. In questo modo, sarà certamente più invogliata all’acquisto! Naturalmente, all’interno di una profumeria, non si trova solo questo tipo di pubblicità. Basta pensare, per esempio, ai cartelloni che sono esposti dall’alto in un determinato angolo: ad esempio, se durante il mese in corso vi è uno sconto su un marchio o su una tipologia di prodotti, probabile che entrando nel negozio si sarà attratti dalla cartellonistica piazzata proprio sopra agli espositori.

Come pubblicizzare i prodotti sul bancone
Un altro modo intelligente di fare pubblicità è quella da bancone: il cliente, generalmente, quando sono in fila alla cassa può intrattenersi guardando proprio i prodotti che sono esposti a pochi metri da loro. Questa tipologia di pubblicità è adottata soprattutto dalle farmacie, ma anche dalle cartolibrerie che dispongono solitamente di ampi banconi sui cui poggiare, ad esempio, l’ultimo modello di penna disponibile per i mancini piuttosto che la nuova tisana che aiuta a prendere sonno, anche se si soffre d’insonnia. Con dei messaggi mirati, un prezzo lancio interessante e, soprattutto, un cartonato avvincente in grado di attirare l’attenzione del cliente, sarete senz’altro capaci di arrivare al vostro scopo ovvero quello di vendere il prodotto del momento o la novità.

Ora non vi resta che selezionare la tipologia di pubblicità che potrebbe funzionare meglio per la vostra attività lavorativa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here