Modelli redditi 2017: le novità per imprese e persone fisiche

Il nome del modello di dichiarazione viene modificato da Unico a Redditi; di seguito i cambiamenti per le dichiarazioni sul periodo d’imposta 2016

X-Gate - Sviluppo software e servizi

euroSono online sul sito dell’Agenzia delle Entrate le versioni definitive dei modelli 2017 Redditi Persone Fisiche (Pf), Redditi Società di capitali (Sc), Redditi Società di persone (Sp), Redditi Enti non commerciali (Enc), il modello Consolidato nazionale e mondiale (Cnm) e il modello Irap, da utilizzare per il periodo d’imposta 2016.
A partire da quest’anno il nome del modello di dichiarazione viene modificato da Unico a Redditi, visto che la dichiarazione Iva non può più essere presentata in forma unificata insieme con la dichiarazione dei redditi.
PERSONE FISICHE – Novità in arrivo sui redditi Persone fisiche 2017: nel modello di quest’anno rientrano l’agevolazione sui premi di risultato per i dipendenti del settore privato, i crediti derivanti da dichiarazioni integrative a favore presentate oltre il termine della dichiarazione successiva e il credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro verso gli istituti del sistema nazionale di istruzione, lo School bonus. Tra le varie proroghe si evidenzia fino al 31 dicembre 2016, quella relativa all’agevolazione fiscale che consente di detrarre dall’imposta lorda il 65% delle spese relative ad interventi di riqualificazione energetica degli edifici.Spazio nella dichiarazione di quest’anno anche per la detrazione del 19% dell’importo dei canoni di leasing pagati nel 2016 per l’acquisto di unità immobiliari da destinare ad abitazione principale ai contribuenti che, alla data di stipula del contratto, possedevano un reddito non superiore a 55.000 euro.
IMPRESE – Sul versante reddito d’impresa, spazio alle ‘variazioni in diminuzione’ dedicate al superammortamento e all’iperammortamento, del costo fiscalmente riconosciuto dei beni strumentali nuovi. Spariscono, invece, i righi dedicati ai cosiddetti ‘costi black list’. Per quanto riguarda le persone fisiche e le società di persone, arrivano in Redditi 2017 l’agevolazione Branch exemption e il bonus domotica, oltre ad un’imposta sostitutiva in caso di assegnazione o cessione dei beni ai soci, quest’ultima prevista solo per le società.
AIUTO CRESCITA ECONOMICA – Sono state inoltre recepite le novità per l’Ace, Aiuto alla crescita economica. Trovano spazio nel nuovo modello Irap 2017 l’aumento della deduzione per i soggetti di minori dimensioni, l’esenzione dall’imposta per il settore agricolo e della pesca, l’estensione ai lavoratori stagionali della deduzione del costo residuo per il personale dipendente. Più tempo infine per l’invio della dichiarazione integrativa a favore. (fonte: adnkronos.com)

Leggi anche:
Obbligo pneumatici invernali, dove acquistarli e come risparmiare
Come risparmiare su carburante, luce e gas, i consigli di CronacaMilano
Cucinare risparmiando: ricette e consigli pratici per combattere il caro-spesa, senza rinunciare a gusto e qualità
Bonus idrico, come ottenere lo sconto sulla bolletta del consumo dell’acqua. Fac-Simile

loading...