“Raccontare la città vista dal finestrino del tram”: nuovo concorso letterario promosso da Atm

Tram_StoricoAll’interno del “Festival Quantestorie”, al via oggi con la sua seconda edizione, nasce il concorso letterario per ragazzi “In viaggio per la città”

Il racconto, non più lungo di 80 righe di prosa, vedrà cimentarsi giovani e giovanissimi sul territorio della Lombardia. A seconda dell’età, i partecipanti potranno concorrere a una delle 3 specifiche sezioni: piccoli passeggeri (6-9 anni), grandi passeggeri (10-12), viaggiatori esperti (12-14).

Quante_storie

I tre migliori racconti saranno pubblicati sul libricino “In viaggio con Atm”, distribuito poi alle scolaresche.

 

 

 

 

Tram_MilaneseIl vincitore potrà invece godere di un “viaggio speciale” a bordo di un tram divenuto per l’occasione super esclusivo, che viaggerà per le strade di Milano solo per lui e i gli amici.

 

Per tutti il diploma di scrittore/scrittrice, che sarà consegnato ai piccoli partecipanti il giorno della premiazione.

 

Per partecipare al concorso, ogni racconto potrà essere consegnato direttamente a Quantestorie fino al 30 aprile, oppure inviato per posta all’Associazione Nautilus fino al 21 maggio.

 

L’iniziativa, sottolinea Atm, si inserisce all’interno di “Quantestorie”, il festival del libro per bambini e ragazzi da 0 a 13 anni, organizzato da Associazione Culturale Nautilus, che si svolgerà a Milano, Monza e Brescia da oggi fino al 30 aprile.

 

Di Redazione

Foto per gentile concessioner di Ambrogio Mortarino