Ubriachi al volante, la soluzione sono i City Drivers

Saranno in servizio a partire dal primo weekend di giugno dalle 22 alle 6, e verranno a recuperare la pecorella smarrita (o meglio, ubriaca fradicia), in ogni zona della città. Ad una tariffa calcolata a fasce chilometriche.

 

Si tratta dei “City Drivers”, moderni Angeli Custodi che, a partire da settimana prossima, “veglieranno” sulle 5 “zone calde” della movida milanese: corso Como, Navigli, Idroscalo, Brera e Corso Sempione.

 

Il loro compito è semplicissimo: dotati di apposita divisa e cartellino di identificazione, saranno in servizio dalle 22 alle 6 e avranno un’assicurazione Rc e Kasko che sostituira’ quella del cliente. In questo modo potranno mettersi alla guida dell’auto di chi ha bevuto troppo, per riaccompagnarlo sano e salvo fino al portone di casa.

 

In più, potranno anche essere chiamati tramite il numero verde 800.864.575 per farsi venire a prendere in ogni zona della città.

 

Però attenzione: a differenza di un Angelo Custode, il City Driver si dovrà pagare secondo una tariffazione basata sulle fasce chilometriche. Infatti, si va dai 35 euro per un tragitto fino a 15 chilometri, a 155 euro per un percorso di 100. Poco, se si considera che potrebbero salvarci la vita; tanto se si considera il costo di una serata con gli amici.

 

Forse che anche questo costituisca un incentivo per evitare proprio di bere? Ai lettori l’ardua sentenza.

 

Di Redazione