Zio Paperone e il magico autobus: il nuovo fumetto che unisce i disegnatori della Disney ad Atm, per divertire e insegnare qualcosa in più

Cosa ci fa zio Paperone a Milano? Ospite di Atm, è arrivato da Paperopoli per scoprire la rete dei trasporti pubblici in città. Insieme a Paperino e Amelia, il papero più ricco del mondo è il protagonista di un nuovo avvincente fumetto che porta la firma dei disegnatori Disney: una storia magica che rivela ai più piccoli i segreti del mondo della mobilità sostenibile.

LA MAGIA DI WALT DISNEY – Sulle pagine del fumetto “Zio Paperone e il magico autobus”, grazie ad un incantesimo prendono vita e raccontano la storia dei propri antenati Ecobus, Sirietto, Carrelli e Meneghino: dall’omnibus, al gamb de legn’, fino al tram elettrico e ai nuovi tecnologici veicoli.

 

I VALORI TRASMESSI – Affidato alle vetture animate l’importante compito di spiegare i valori del trasporto pubblico: l’attenzione per l’ecologia attraverso soluzioni tecnologicamente innovative in termini di ecosostenibilità, l’impegno per garantire ai passeggeri comfort e affidabilità dei mezzi. E Mentre Amelia si adopera per rubare a zio Paperone la monetina portafortuna “Numero Uno”, la favola racconta dell’attività nei depositi milanesi, dalla manutenzione alla pulizia dei mezzi, senza dimenticare il vantaggio offerto dalle corsie preferenziali, e l’accessibilità alle vetture per chi ha problemi a muoversi.

 

IL LINGUAGGIO SCELTO PER I PIU’ PICCINI – Attraverso un linguaggio semplice e una storia coinvolgente, il fumetto descrive ai più giovani tutto il mondo Atm, avvicinandoli all’universo dei trasporti per educarli ad una mobilità sostenibile.

 

GIOCHI E CONCORSI DAI 6-14 ANNI – E tra le avventure dei paperi trovano spazio anche giochi, schemi, incroci e rebus, insieme ai tre racconti che hanno vinto la prima edizione di “In viaggio per la città”, il concorso letterario promosso da Atm in collaborazione con il festival Quantestorie: l’iniziativa che invita i ragazzi lombardi dai 6 ai 14 anni a scrivere storie reali o fantastiche ambientate su mezzi pubblici o che abbiamo a che fare con il trasporto.

 

DISTRIBUZIONE GRATUITA PER LE SCOLARESCHE – Fresco di stampa, il fumetto, che integra la collana “In viaggio con Atm”, sarà distribuito a tutte le scolaresche in visita nei depositi, nelle officine e nella sala operativa di Atm.

 

DISTRIBUZIONE GRATUITA PER TUTTI – Intanto, a partire da venerdì 21 maggio e per una settimana, il libricino sarà disponibile gratuitamente presso l’Atm Point di Duomo dove si può ritirare anche “ATM per la famiglia”, la guida completa al trasporto pubblico milanese comprensiva delle informazioni sulle agevolazioni dedicate alle famiglie.

 

ANCHE UN VIDEOGIOCO – Di questi giorni è anche un’altra iniziativa di Atm dedicata ai più piccoli: un gioco disponibile sulla home-page del sito atm-mi.it. Protagonista del videogame “Carrelli 1500”, nome dello storico tram simbolo di Milano, una vettura magica dotata di “soffiatore” e “rimpicciolitore” per sgombrare la strada dagli ostacoli e garantire un viaggio confortevole ai passeggeri. Il premio, per chi riesce ad arrivare al capolinea in orario, è la patente di “Conducente Special”.


Di Redazione