Furti dentro box via Zante Milano, ancora. Sembra impossibile, ma i reati continuano

Un intero quartiere dove l’illegalità continua a vessare i residenti, derubati, rapinati, aggrediti e depredati in ogni modo. È possibile andare avanti così? Continuate a scriverci

box 1C’è una zona  di Milano dove sembra che il mondo si sia rovesciato, e nella caduta non solo sia andata persa la legalità, ma anche i diritti dei cittadini. Si tratta di via Zante, nel quartiere Mecenate-Forlanini, dove i reati sono all’ordine del giorno: non solo rapine e aggressioni, ma addirittura furti “annunciati”, e poi puntualmente compiuti senza alcun intervento.
È quanto successo negli ultimi 3 giorni, ma i residenti ci avevano già spiegato di conoscere (purtroppo), la tecnica.
Oggetto dei reati, per l’ennesima volta, i box dei civici 19 e 21: era venerdì 11 marzo (3 giorni fa, per l’appunto), quando i residenti hanno trovato l’ennesima sorpresa mattutina: 32 box “visitati” durante la notte.
E, si noti: “visitati” non è una metafora per intendere saccheggiati perché effettivamente, in questa occasione, nulla è stato sottratto. I ladri, infatti, si sono solo limitati a forzare le bocchette dell’aria, allargandole giusto per poter guardare all’interno dei garage, e selezionare quale box valesse la pena di aprire per rubarvi contenuti di valore. E così, purtroppo, è accaduto.
Nella mattina di domenica 13 marzo, infatti, i cittadini hanno trovato i box, questa volta, forzati.
“Me lo aspettavo – ha commentato un residente –, prima la visita e poi il ‘prelievo’”.
“Purtroppo – aggiunge il giovane –, molti pensano di essere esenti da questi episodi ma, ahimè, bisogna sempre stare in allerta. Per quanto mi riguarda sembra che, grazie l’antifurto satellitare sullo scooter che mi hanno rubato, le Forze dell’Ordine siano riuscite a trovare dove l’abbiano depositato, cioè a Cesano Maderno. Qui hanno anche scoperto altre moto rubate”.
CONTINUATE A INVIARCI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Di seguito solo una piccolissima parte delle segnalazioni inviate alla nostra Redazione (redazione@cronacmailano.it) dai residenti del quartiere Forlanini-Mecenate:
– Box forzati via Zante Milano quartiere Forlanini, il terrore continuaFurti dentro 85 box quartiere Forlanini – Mecenate Milano, i residenti: “Dov’è il ripristino della legalità promesso da Pisapia?
– Furto dentro auto Milano viale Corsica, la lista ormai non si ferma più
– Furto dentro auto Milano via Pecorini – Forlanini, un lettore: “Mi hanno portato via la plancia con monitor dvd, cd e climatizzatore. Forse la giustizia abita da un’altra parte in questa città”
– Emergenza sicurezza Milano quartieri Lambrate, Rubattino e Ortica, 30 box forzati in una sola notte
– Furti via Mecenate Milano, 4 appartamenti svaligiati in un pomeriggio: “Grazie Pisapia”
– Rom Forlanini Milano, la rabbia di un residente: “Pisapia ci ha traditi!”
– Anziana scippata piazza Ovidio Milano, 83enne sbatte la testa e riporta gravissima emorragia cerebrale
– Anziano accoltellato e rapinato piazza Ovidio Milano, i residenti non ne possono più e si parla dei compi rom vicini
– Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”
– Rapina viale Forlanini Milano, esercente aggredito alle 2 del pomeriggio; ecco il vero quadro della sicurezza nella zona
– Rom Forlanini via Negroli Milano, lettrice parla di viti smontate dalle porte e auto depredate ogni notte; “Con che spirito partiamo per le ferie ad agosto? Chi ce la paga la porta blindata?”
– Furto appartamento via Barigozzi Milano zona Forlanini, inferriate tagliate nella notte, e i residenti parlano del vicino campo di via Alfonso Gatto
– Sicurezza Zona 4 Milano, incontro tra cittadini e assessore Granelli, la situazione shock del quartiere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here