Aumento prezzo benzina e diesel, trucchi per ridurre i consumi e spiegazioni accise

In vista delle vacanze, il prezzo del carburante aumenta; di seguito tutto quello che c’è da sapere in merito

EuroLunedì 20 giugno 2016 era stato registrato un balzo delle quotazioni internazionali; solo due giorni dopo, stamattina l’aumento di benzina e diesel.
Di seguito le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 13mila impianti:
– benzina self service a 1,475 euro/litro (-0,1 cent, pompe bianche 1,452),
– diesel a 1,311 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,289).
– Benzina servito a 1,573 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,490),
– diesel a 1,411 euro/litro (-0,1 cent, pompe bianche 1,327).
– Gpl a 0,538 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,521),
– metano a 0,981 euro/kg (+0,1 cent, pompe bianche 0,971).

APPROFINDIMENTO – Clicca per i seguenti approfondimenti:
Aumento prezzi carburante: le Accise sulla benzina
Aumento prezzo benzina e diesel, trucchi per ridurre i consumi e spiegazioni accise
Tasse nascoste Legge di Stabilità Renzi, Iva aumentata fino al 25% e nuove accise sulla benzina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here