Consigli per ridurre consumi elettrici a casa e in negozio, le dritte di A2A

Qualche piccolo e utile trucco per ridurre il carico sulla rete elettrica, semplice ed efficace sia per i privati, che per gli esercizi commerciali

EuroLe alte temperature, come accaduto in questi primi giorni d’estate, tendono a provocare un aumento dei consumi di energia elettrica; di seguito i consigli di A2A per ridurli, facili e adatti sia per privati che per esercizi commerciali:
– Utilizzare, per quanto possibile, gli elettrodomestici più energivori (lavatrici, lavastoviglie, ecc.) con programmi a basse temperature e basso consumo, prediligendo inoltre un utilizzo durante le ore notturne quando è minore la richiesta di elettricità.
– Impostare gli impianti di climatizzazione a temperature non inferiori ai 25 gradi, con il sistema di deumidificazione attivato; si ricorda inoltre che temperature più basse, oltre a consumare più energia, possono comportare problemi di salute. Climatizzare solo i locali maggiormente utilizzati, e ottimizzare l’effetto tenendo sempre porte e finestre chiuse.
– Spegnere la luce nell’ambiente che non si sta utilizzando.
– Non mantenere le apparecchiature elettroniche, come TV, Computer, Carica batterie dei cellulari, in stand-by quando non vengono usate: le apparecchiature in stand-by continuano a consumare elettricità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here