Notte bianca tecnologia Cremona 10 giugno 2017, programma ed eventi Tec Night

Giochi di luci, suoni e colori in tutta la città, con momenti di intrattenimento per tutte le età. Di seguito il programma completo

cremona-tec-nightSabato 10 giugno 2017 si svolgerà la Cremona Tec-Night, la lunga notte della tecnologia che, in occasione dell’inaugurazione del CRIT – Polo per l’Innovazione Digitale, renderà la città di Stradivari – la seconda più cablata della Lombardia – fulcro attrattivo per tutti gli amanti delle innovazioni tecnologiche e non solo, accompagnando il pubblico alla scoperta di un settore in costante evoluzione.
LE PERSONALITÀ ISTITUZIONALI – L’evento prenderà avvio sin dal mattino con il taglio del nastro della nuova sede del Polo, in via Dell’Innovazione Digitale, alla presenza tra gli altri dei rappresentati delle Istituzioni come il Ministro Maurizio Martina, il Sottosegretario Luciano Pizzetti, il Consigliere Carlo Malvezzi, del Presidente della Camera di Commercio Giandomenico Auricchio, degli esponenti del mondo delle utilities con il Presidente di Utilitalia ed A2A Giovanni Valotti e di LGH Antonio Vivenzi, che saranno accolti dal Presidente del CRIT Carolina Cortellini per l’inaugurazione.
GLI EVENTI – A seguire il taglio del nastro, in serata, oltre 30 eventi divulgativi animeranno un’esclusiva kermesse a cielo aperto che, grazie anche a negozi, esercizi commerciali e Museo del violino che per l’occasione rimarranno aperti sino a notte inoltrata, si prospetta emozionante e spettacolare.
– Si potrà poi conoscere da vicino la stampante di cibo in 3D, un macchinario che riproduce un modello virtuale tridimensionale nel mondo reale, utilizzando impasti alimentari; ci sarà la presenza del Politecnico di Milano- Campus di Cremona e degli Osservatori Digital Innovation, eccellenze della Digital Innovation;
– non mancheranno le performance artistiche realizzate con musica e luce: dal “Laser Symphony” – un tappeto sensibile che al passaggio del pubblico farà fiorire una spettacolare coreografia di raggi laser e note di violino -, all’ “Arpa di luce” che suona grazie a pendoli che intercettano corde laser, passando per la “Music Painting” dell’artista di fama internazionale Giulio Masieri – un pannello sonoro per mezzo del quale si possono creare delle opere pittorico-musicali – per arrivare fino al live painting architetturale, una forma d’arte che dimostra come la tecnologia possa permetterci di esplorare e riscrivere ciò che ci appare nel quotidiano.
PER GRANDI E PICCINI – Imperdibile tappa per grandi e piccoli sarà poi la sala di Spazio Comune dove Luca e Marco Giannitti, due notissimi “architetti di Lego®” aiuteranno il pubblico nella costruzione del “Polo che vorrei”, un progetto che invita le famiglie a immaginare come potrà svilupparsi in futuro il Polo dell’Innovazione, e quindi provare a costruirlo con l’ausilio dei mattoncini colorati più famosi del mondo.
SILENT DISCO – Insieme a tutti gli altri momenti che riempiranno di luci, suoni e colori la notte della tecnologia, a condurre il pubblico fino all’alba ci penserà infine la Silent Disco: oltre 300 cuffie distribuite gratuitamente faranno ballare tutti senza far rumore, con la possibilità di scegliere musica e dj a proprio piacimento, il tutto alla presenza di migliaia di selfie dei partecipanti che tramite un’apposita app saranno proiettati live sulla parete del Palazzo Comunale.
PROGRAMMA COMPLETO – . Tutto il programma, in costante aggiornamento, è reperibile sul sito www.cremonatechnight.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here