Furti dentro auto parcheggio Lampugnano via Natta Milano, tre arresti

Le indagini sono nate a seguito di numerose denunce sporte dai cittadini; continuate a scriverci a redazione@cronacamilano.it

La Polizia di Stato, mercoledì 14 febbraio, a seguito di numerose denunce pervenute per furti a bordo auto all’interno del parcheggio ATM “Lampugnano” di Via Giulio Natta, ha predisposto un servizio di P.G. che si è concluso con l’arresto di due donne e un uomo per furto pluriaggravato in concorso.
Alle ore 12.00 circa di mercoledì 14 febbraio 2018, gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. Bonola della Questura di Milano hanno arrestato tre cittadini di origine dell’Est Europa, naturalizzati italiani, domiciliati all’interno del campo nomadi di Via Martirano  a Milano: un uomo e due donne, tutti con precedenti di Polizia specifici.
I tre soggetti, dopo aver fatto alcuni giri di perlustrazione nell’area esterna al parcheggio, hanno individuato un furgone Mercedes di colore bianco con all’interno alcuni bagagli, veicolo regolarmente parcheggiato e chiuso a chiave.
Dopo essersi allontanati a bordo di un’autovettura, per pochi istanti, i tre sono ritornati sul posto e l’uomo, armato di una punta metallica per trapano, ha infranto due vetri laterali del mezzo e ha iniziato ad estrarre dall’abitacolo le valigie contenute, che sono state passate alle due donne le quali hanno verificato velocemente il contenuto e le hanno caricate all’interno dell’abitacolo dell’automobile.
I poliziotti del Commissariato Bonola sono intervenuti prontamente e hanno bloccato e arrestato il trio. L’uomo ha tentato una brevissima fuga, ma gli agenti lo hanno raggiunto e fermato.
Il furgone oggetto del furto è risultato essere in uso alla Nazionale di Basket femminile Australiana; tutto il materiale è stato restituito alle atlete giunte poco dopo sul posto, apprendendo dalle stesse come all’interno dei bagagli erano presenti tutti i loro effetti personali, documenti, biglietti aerei per il giorno stesso perché sarebbero partite con un volo di rientro per la serata, dall’Aeroporto di Malpensa, nonché apparecchiatura elettronica e informativa di elevato valore commerciale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here