KnIndustrie Macef 2011, l'invenzione al servizio della tavola, dell'innovazione e della ricerca

Marchio di recente formazione, KnIndustrie si candida a disseminare il mercato di prodotti personali e potenzialmente in grado di ottenere larghi riscontri.

 

Per ora circoscritto al mondo del design, e in particolare a quanto riguarda il settore della posateria e del pentolame, il brand stupisce piacevolmente per la visione e per prodotti specifici. Presente al Macef 2011, piace ricordarne i segnali che ne indicano la personalità.

 

In primis non si può non citare la pregevolissima piastra in sale hymalaiano, la quale funziona con principi assolutamente equivalenti a quelli della pietra ollare. Dunque, un materiale che trattenendo il calore diventa una piastra alimentare in grado a un tempo e di cuocere l’alimento prescelto nonchè donargli quelle caratteristiche organolettiche tipiche del pregiato sale rosa. Facilmente lavabile, l’unica avvertenza prevede per forza di cose un deterioramento nel tempo, con il consumo totale del prodotto attestabile sulla quarantina di volte circa (sebbene non testato personalmente). Bello da vedere e potenzialmente squisito da adottare in cucina.

 

Ancora, piace la linea di pentole multifunzionali, che prevede materiali di varia tipologia (principalmente acciaio e ceramica) con manici multiuso utilizzabili su diverse misure. Pregiato in particolare il manico di noce canaletto, materiale utilizzato e concepito per incidere il meno possibile nel senso degli sprechi e dell’inquinamento. Altrettanto interessanti sono poi i vassoi costruiti con legna precedentemente utilizzati nelle barrique.

 

Completa il quadro la serie ad hoc di stencil e bombolette spray per uso alimentare, ideali per dare a piatti e pietanze un tocco di colore che non guasta. In conclusione, una produzione interessante sia sul piano industriale sia sul versante della creatività. Si attendono con curiosità le novità a venire.

 

Daniele Ferriero

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here