Tornano le sculture di De Chirico al parco Sempione e Triennale Milano, svelati i Bagni Misteriosi

Fatto per essere vissuto e anche ‘usurato’ dall’uso del pubblico, torna completo il complesso scultoreo di Giorgio De Chirico, i “Bagni misteriosi”, mostrandosi proprio come era stato concepito dall’autore nel 1973, in occasione della mostra “Contatto Arte/Citta’”, nella 15esima edizione della Triennale di Milano.

 

A togliere i veli di protezione e darle il benvenuto nello spazio verde alle spalle della Triennale, all’interno del parco Sempione, rappresentanti delle Istituzioni, il presidente della Triennale Davide Rampello e Paolo Picozza, presidente Fondazione De Chirico.

 

La nuova presenza nel prato della Triennale, pone anche il problema di “‘rendere quest’opera più aperta al parco: stiamo studiando con la Triennale la possibilità di avere un’apertura nella cancellata – hanno spiegato i presenti – in modo da rendere fruibile lo spazio per tutti quelli che vengono ogni giorno in questo parco”.

 

E’ proprio in questa ottica, infatti, di arte fruibile, che sono state promosse la realizzazione delle copie dei due nuotatori e del pesce che compongono i “Bagni misteriosi“, i cui originali sono custoditi da dicembre scorso nel Museo del Novecento, protetti perché strutturalmente molto fragili, essendo stato realizzati dall’artista in biocalcarenite di retro scogliera, materiale adatto ad un’opera esterna ma temporanea.

 

Leggi anche:

Eventi gratis Milano Stazione Centrale 10 novembre 2011, spettacolo di walzer e meraviglie

Festa del torrone Cremona 18 – 20 novembre 2011, info e programma

Festa del gorgonzola Stresa 13 novembre 2011, polenta concia per tutti

di Redazione

 

Fonte foto Wikipedia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here