Museo della Scienza Street Art, 40 opere in una mostra ad ingresso gratuito

Museo_ScienzaLa Street Art arriva al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia con una mostra, “La forma delle reti”, che si terrà nel Chiostro del Museo dal 13 luglio 2010 al 29 agosto 2010, ad ingresso gratuito.

 

L’esposizione è composta da una selezione di circa 40 opere realizzate su supporti di materiale diverso.

 

“Tema della mostra, curato dal Museo, è il concetto di ‘rete’, fondamentale nella storia e nell’attualità della tecnologia” spiega il Museo.

 

La Street Art in Italia, a tre decenni dalla sua comparsa come fenomeno sociale e culturale, ha ormai guadagnato, tramite le sue influenze sulle arti visive, una rilevanza unica nel panorama della creatività contemporanea: i Graffiti, infatti, influenzano la grafica pubblicitaria, le campagne di marketing, il gusto di migliaia di persone di tutte le età e ceti sociali.

Ora l’arte contemporanea con tutte le sue forme di espressione trova spazio all’interno di un museo tecnico-scientifico: un’opportunità per dialogare con il pubblico in modo innovativo e fornire punti di vista nuovi e differenti attraverso la sperimentazione e contaminazione tra temi, forme e linguaggi.

L’Associazione Stradedarts rappresenta i migliori writers italiani legati al mondo della Street Art che hanno deciso di dipingere anche su tela, entrando quindi nelle più importanti gallerie e musei nazionali e internazionali. E la Street Art è da considerarsi uno dei linguaggi creativi più innovativi e una delle correnti artistiche più alternative, universali e vicine al mondo dei giovani.

I writers che fanno parte di Stradedarts sono esponenti della cultura urbana che hanno già partecipato a numerose mostre sia nazionali che internazionali ed espongono le proprie tele in musei e importanti gallerie d’ arte contemporanea: l‘Associazione Stradedarts, infatti, rappresenta i migliori writers italiani, legati al mondo della Street Art, che hanno deciso di dipingere anche su tela, entrando quindi nelle più importanti gallerie e musei nazionali e internazionali.

 

Tra i writers che esporranno le proprie opere: Airone, Atomo, Gatto Nero, Flycat, KayOne, Mambo, Rendo, Senso, Sea Creative, Tawa, El Gato Chimney, Ericsone, Vire, Raptuz, Mr. Wany, Schiavon, Leo, Max Gatto.

 

 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci

Via San Vittore, 21
Telefono: 02-48.55.51

 

Di Redazione
 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here