Museo del novecento piazza duomo Milano, i 100mila visitatori dei primi 13 giorni aumentano

Straordinario riscontro di pubblico per nuovissimo Museo del Novecento di piazza Duomo, dove in soli 13 giorni di apertura al pubblico ha toccato i centomila ingressi, ora già divenuti 115mila.

 

Le punte di visitatori hanno toccato le oltre 10.200 persone in una sola giornata.

 

“Superare i centomila visitatori, e averne avuti oltre diecimila nella sola giornata di ieri, significa superare l’idea che la cultura sia ‘roba da ricchi’ – ha commentato l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory. – Centomila visitatori sono un milione di emozioni e sentimenti che si offrono a Milano. Del resto l’arte viene da lontano e va lontano, e la gente si raccoglie intorno ad essa perché ha bisogno di storie, miti, riti e futuro.

 

“Da oggi – ha concluso Finazzer  Flory – possiamo davvero credere che intorno a questo Museo si possa raggiungere il mezzo milione di visitatori su base annua”.

 

Il Museo del Novecento resterà ad ingresso gratuito fino al 28 febbraio 2011.

 

Leggi anche:

Mercatini di Natale Milano – indirizzi, tipologie e data del termine della manifestazione

Led festival internazionale della luce – programma 4 dicembre 2010 10 gennaio 2011

Regali per i nonni, idee per semplificare la quotidianità spendendo pochi euro

Regali per mamme, mogli e fidanzate, soddisfazione garantita e spesa di pochi euro

Donare un giocattolo per i bambini meno fortunati 5 – 19 dicembre a Piazza Portello

Villaggio delle meraviglie giardini porta Venezia dal 4 dicembre – mille eventi per bambini e adulti e beneficenza per Haiti

Biglietto di Natale Atm 6 dicembre – 6 gennaio, muoversi 24 ore a Milano a prezzo agevolato

Chi era Babbo Natale e dov’è il suo villaggio?

Leggende sul vischio – baciarsi sotto un rametto, appenderne un ciuffo alla porta di casa e…

Presepi in piazza Duomo, arriva il presepe dei Cappuccini lungo ben 9 metri

 

Di Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here