Mostra Modigliani Milano Palazzo Reale 21 febbraio – 8 settembre 2013, orari, biglietti, info

Dopo lo strepitoso successo della kermesse su Picasso, torna la grande arte a Palazzo Reale. Fino all’8 settembre 2013 sarà, infatti, visitabile la mostra “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter”.

 

CHI ERA AMEDEO MODIGLIANI – Amedeo Modigliani (1884-1920) nasce a Livorno e, sin dalla giovane età, studia alle scuole delle belle arti di Firenze e di Venezia, risentendo delle suggestioni dello Jugendstil, la versione tedesca dell’Art Noveau, e della cultura figurativa secessionista (Klimt in primis).

– Una volta conclusi gli studi, si trasferisce a Parigi negli anni dell’esplosione fauve e della nascita della pittura cubista. All’ombra della Tour Eiffel, Modigliani subisce le influenze di artisti del calibro di Toulouse-Lautrec, Gauguin, Van Gogh e soprattutto Cézanne, dal quale riprende la costruzione delle grandi masse cromatiche;

– Dopo un breve soggiorno in Italia, Modigliani si stabilisce definitivamente a Montparnasse. È il momento dell’amicizia con Brancusi, della comune scoperta della scultura nera e della forza espressiva e ritmica della linea. Messa da parte la pittura, l’artista toscano si dedica intensamente alla pittura e alla scultura. In questo periodo, scolpisce teste di pietra e riproduce una serie di cariatidi che traduce poi in un’unica scultura;

– Fra il 1915 e il 1920, anno della sua morte, Modigliani esegue la parte più consistente e più nota della sua produzione artistica; quasi esclusivamente ritratti, con l’eccezione di alcuni paesaggi e dipinti realizzati durante un soggiorno a Nizza fra il 1918 e il 1919;

– Nei suoi celebri ritratti dai colli allungati e dalle forme arrotondate, Modigliani raffigura amici, personaggi anonimi e modelle. Fra le opere realizzate in questo periodo non possono essere dimenticate le serie dedicate a Jeanne Hébuterne e a Hanka Zborowska;

– Come spesso accade ai grandi artisti del passato, la fortuna critica di Modigliani è postuma. Nel 1930, la Biennale di Venezia gli dedica una mostra personale.

 

LA MOSTRA A PALAZZO REALE, NON SOLO MODIGLIANI – La mostra di Palazzo Reale presenta 122 opere di straordinaria bellezza di Amedeo Modigliani e di altri artisti, che come lui vissero e dipinsero a Montparnasse agli inizi del ‘900.

– In quegli anni, il quartiere parigino era considerato un centro culturale di avanguardia per via della presenza dell’artista toscano – l’ultimo dei pittori maledetti – e di Chagall, ma anche di esiliati politici come Lenin e Trotsky e degli americani Hemingway e Miller;

– Le opere esposte sono permeate dalla ricercata atmosfera bohémien che caratterizzò questo luogo, “l’unico luogo al mondo in cui – come scrive il curatore della mostra Marc Restellini – la rivolta ha il diritto di cittadinanza”. Le immagini raffigurano gli spiriti tormentati degli artisti che le hanno realizzate, “in una pittura che si nutre di disperazione”, ma che non per questo non smette di affascinare.

 

JONAS NETTER, LO SCOPRITORE DI TALENTI – Ad accomunare le opere esposte a Palazzo Reale c’è anche la figura di Jonas Netter l’ebreo, acuto riconoscitore di talenti nonché grande appassionato di arte, cui si deve la scoperta di alcuni tra i più grandi geni dell’arte della prima metà del XX secolo (a cominciare proprio dallo stesso Modigliani).

– Tutto incomincia nel 1906 quando acquista un quadro di Maurice Utrillo e incomincia a creare una sua collezione personale. In questi anni fa la conoscenza di Modigliani di cui diventa un grande estimatore (già alla fine dei “folli anni ‘20”, ne possedeva quarantina di suoi lavori).

– Si avvicina anche alla pittura di Soutine e di altri artisti emergenti dell’epoca come Valadon, Kisling, Krémègne, Kikoïne, Hayden, Ébiche, Antcher e Fournier.

 

UN VIDEO PER RACCONTARE MODIGLIANI – Fino a venerdì 19 marzo 2013, in contemporanea con la mostra di Palazzo Reale, il MIC – Museo Interattivo del Cinema di Viale Fulvio Testi 12 trasmette un omaggio cinematografico intitolato “Modì tra arte e cinema”.

– Il lungometraggio si compone di tre pellicole dedicate ad Amedeo Modigliani:

– “Modì, Vita di Amedeo Modigliani”, ritratto dell’artista toscano tracciato da Franco Brogi Taviani, in tre puntate;
– “I colori dell’anima” di Mick Davis, con Andy Garcia (2004);
– “Le vere false teste” di Modigliani, il documentario del regista toscano Giovanni Donfrancesco, che, attraverso le testimonianze esclusive dei protagonisti, ricostruisce la vera storia della nota beffa che un gruppo di studenti ha ordito ai danni dell’arte.

– Per maggiori informazioni sulle pellicole e sugli orari di trasmissione, clicca CLICCA QUI.

 

MODIGLIANI, SOUTINE E GLI ARTISTI MALEDETTI. LA COLLEZIONE NETTER

– Dal 21 febbraio 2013 all’8 settembre 2013
– Palazzo Reale
– Piazza del Duomo, 12 (M1 – M3 Duomo)
– 20121 Milano MI
– Tel. 02.88.46.52.30 / 02.88.44.51.81

 

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO –

– Lunedì: h. 14-30-19.30
– Martedì-domenica: h. 9.30-19.30 (orario continuato)
– Giovedì e sabato: h. 9.30-22.30 (orario continuato)
– Il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura

 

APERTURE STRAORDINARIE, ANCHE A PASQUA E PASQUETTA –

– 31 marzo (Pasqua) domenica 9.30 – 19.30
– 1 aprile (Pasquetta): lunedì 9.30 – 19.30
– 25 aprile: giovedì 9.30 – 22.30
– 1 maggio: mercoledì 9.30 – 19.30
– 2 giugno: domenica 9.30 – 19.30
– 15 agosto: giovedì 9.30 – 22.30

 

COSTI DEL BIGLIETTO –

– € 11,00 INGRESSO SINGOLO INTERO COMPRENSIVO DI AUDIOGUIDA: Gruppi di almeno 15 persone sabato, domenica e festivi

– € 9,50 INGRESSO RIDOTTO NORMALE COMPRENSIVO DI AUDIOGUIDA: Gruppi di almeno 15 persone da lunedì a venerdì, visitatori dai 6 ai 26 anni, visitatori oltre i 65 anni, portatori di handicap, soci Touring Club con tessera, possessori TOURIST CARD MILANO – AmaMi Card, militari, forze dell’ordine non in servizio, insegnanti, dipendenti Gruppo 24 ORE + accompagnatore, dipendenti con badge e abbonati annuali Trenord, possessori di Coin Card, soci Coop con tessera

– € 9,00 Gruppi di almeno 15 persone sabato, domenica e festivi ACCOMPAGNATI DA UNA GUIDA, CHE NON NECESSITANO DI AUDIOGUIDA

– € 7,50 Gruppi di almeno 15 persone da lunedì a venerdì ACCOMPAGNATI DA UNA GUIDA, CHE NON NECESSITANO DI AUDIOGUIDA

– € 6,50 INGRESSO RIDOTTO SPECIALE COMPRENSIVO DI AUDIOGUIDA: Gruppi di studenti delle scolaresche di ogni ordine e grado, gruppi organizzati direttamente dal Touring Club, volontari Servizio Civile muniti di tesserino, dipendenti Reggiani muniti di badge, dipendenti ATM e abbonati annuali ATM che presentano in biglietteria il tesserino con la dicitura “abbonamento annuale” o in alternativa devono presentare la tessera Carta Club oppure lo scontrino fiscale

– € 6,50 INGRESSO COMPRENSIVO DI AUDIOGUIDA per i dipendenti comunali che esibiscono il badge (eventuale ospite al seguito € 9,50)

– € 4,50 Gruppi di studenti e gruppi organizzati dal Touring Club ACCOMPAGNATI DA UNA GUIDA, CHE NON NECESSITANO DI AUDIOGUIDA

– Gratuito INGRESSO COMPRENSIVO DI AUDIOGUIDA: Minori fino ai 6 anni, un accompagnatore per ogni gruppo, due accompagnatori per ogni gruppo scolastico, un accompagnatore per disabile che presenti necessità, un accompagnatore e una guida per ogni gruppo Touring Club, possessori coupon Vivi Milano del Corriere della Sera, dipendenti della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Artistici, giornalisti con tesserino ODG, tesserati ICOM, guide turistiche munite di tesserino di abilitazione

 

– BIGLIETTO FAMIGLIA: 1 o 2 adulti + bambini (da 6 a 14 anni) = adulto 9,50 – bambino € 6,50 (INGRESSO COMPRENSIVO DI AUDIOGUIDA)

 

PROMOZIONE PRIMO MESE DI MOSTRA (VALIDA FINO A GIOVEDÌ 21 MARZO 2013) –

– € 4,50 Scuole (+ € 1 di prevendita)

– € 6,00 Gruppi con ingresso infrasettimanale (+ € 2 di prevendita)

– € 7,50 Gruppi con ingresso di sabato, domenica o nei giorni festivi (+€ 2 di prevendita)

– € 78,00 Visita guidate scuole (anziché € 83,00, microfonaggio incluso)

– € 107,00 Visita guidate gruppi (anziché € 117,00, microfonaggio incluso)

 

PREVENDITE : Info e prevendite al numero di telefono 02.54.918 o, in alternativa, clicca CLICCA QUI.

– Costi: € 2 (singoli) e 1 (scuole)

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Eventi gratuiti weekend vicino a Milano, meravigliose passeggiate con gli asini 5 – 25 maggio 2013 a Ronco Scrivia, Genova, tutte le info

Sagre vicino Milano weekend 18 maggio 2013, a Monterosso al Mare (SP) la Sagra del Limone: programma, curiosità, indicazioni stradali

Gite vicino a Milano weekend dall’11 al 26 maggio 2013, nel Monferrato con “Riso e Rose”, borghi medievali e splendidi itinerari

Eventi gratis weekend Milano, itinerari via Tortona, Lorenteggio e Barona 12 maggio, 9 giugno e 14 luglio; tra arti e mestieri, e natura e storia. Info, contatti, prenotazione

Gite vicino a Milano, a Vercelli tra cultura, specchi d’acqua e delizie gastronomiche

Gite vicino a Milano, a Biella e dintorni tra parchi, oasi naturali, antichi borghi e percorsi gastronomici

Mostra “Dinosauri in carne e ossa” Monza 1 marzo – 28 luglio 2013, orari, biglietti e tutte le info

 

Francesco Tempesta