80esimo anniversario Triennale di Milano, due giorni di celebrazioni e il grande impegno in vista di Expo 2015

Si è svolto giovedì 9 maggio 2013 l’ottantesimo compleanno della Ricorre Triennale di Milano, un appuntamento, culturalmente parlando, estremamente importante, poiché è stato reso accessibile al pubblico l’intero archivio di 80 anni di storia della Triennale stessa, patrimonio culturale decisamente immenso e motivo d’orgoglio per il capoluogo meneghino.

 

A darne l’annuncio è stato il Presidente della Triennale, Claudio De Albertis che, al tempo stesso, ha fatto riferimento alla collaborazione che, insieme col Comune di Monza, ha ospitato presso Palazzo Reale e il parco della città più di cento fra le seimila opere della collezione del Museo MAGA di Gallarate, colpito da un rovinoso incendio il 14 febbraio di quest’ anno.

 

Per l’occasione, la Triennale di Milano non ha proposto solo un percorso di mostre, come ha precisato lo stesso presidente De Albertis, ma anche concerti dai differenti generi musicali ed epoche del ventesimo secolo, nonché una corsa non competitiva per bambini al Parco Sempione.

 

A rappresentare la città di Gallarate erano presenti il suo sindaco, Edoardo Guenzani, il presidente del museo MAGA, Giacomo Buonanno, e la direttrice dello stesso Emma Zanella. I tre esponenti hanno espresso la propria riconoscenza alla Triennale e al Comune di Monza per la cooperazione nata fra le istituzioni; in tale modo, infatti, è stata consentita alla città di Gallarate “la visibilità che le opere del teatro locale meritano” e, al tempo stesso, di “costituire una vetrina per i giovani artisti che hanno esposto del museo MAGA”.

 

Alla conferenza per la celebrazione, inoltre, è intervenuto anche il sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, presente anche in veste di presidente del Consorzio Villa Reale e del Parco di Monza. Anche Scanagatti si è detto orgoglioso per la collaborazione intessuta con la Triennale, volta a conferire visibilità al MAGA e a tutte le sue opere. Al tempo stesso ha poi sottolineare l’importanza che l’Expo 2015 avrà anche per il capoluogo brianzolo, e il ruolo fondamentale che per l’occasione ricoprirà lo spazio di Villa Reale.

 

E’ stato poi Giuseppe Sala, amministratore delegato Expo 2015, ad  accennare a una mostra che vedrà Expo 2015 in coppia con la Triennale di Milano. La mostra in questione è “Pianeta Expo 2015. Conoscere, gustare,divertirsi”, a cura di Felice Molisani. L’iniziativa darà la possibilità a molti paesi, anche non necessariamente in via di sviluppo e che parteciperanno alla rassegna mondiale, di poter mostrare le proprie scenografie rappresentanti le contraddizioni che in essi convivono: abbondanza e povertà ad esempio. Tale mostra, ha spiegato Sala, vorrà rappresentare un momento non solo di riflessione, ma anche di speranza in ottica futura.

 

Alla luce di tutto ciò, l’80esimo anniversario della Triennale di Milano è stato un evento significativo per evidenziare lo spirito di leale cooperazione fra le  istituzioni, tradotto in fatti e non rimasto solo un impegno sul piano verbale. Tale importante constatazione è stata in particolare sottolineata dagli assessori alla cultura Cristina Cappellini per la regione Lombardia e Filippo Del Corno per la città di Milano.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Forum “Le OMS per gli OSM” Fabbrica del Vapore di Milano: le riflessione emerse sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio e co-sviluppo

Programma Miff 2013 8 – 18 maggio, tutto sulla maratona del cinema indipendente internazionale

Miff Milano 2013, al via la rassegna con “No. I giorni dell’arcobaleno”. Dal red carpet a Pinochet

Analisi “Chavez – L’ultimo comandante” di Oliver Stone: il grande regista è impeccabile anche come documentarista

“Furyo”, opera di Nagisa Oshima targata 1983: quando cinema e musica sono inscindibili

Recensione “Warrior” di Gavin O’ Connor, non un capolavoro, ma non mancano elementi degni di nota

Recensione “Pax Americana” di Denis Delestrac, o del futuro della guerra spaziale

Ugo Grassi

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here