Bancarelle “Oh bej! Oh bej!” piazza Castello Milano 5 – 8 dicembre 2013 festa Sant’Ambrogio, tutte le info

Mercatino Oh Bej Oh BEjNon sarebbe Natale senza la festa che rende indimenticabile le celebrazioni del Santo Patrono di Milano: Sant’Ambrogio.

 

La festa, come tutti sanno, è quella del Oh bej! Oh Bej!, le cui origini storiche affondano nel lontano 1288.

 

Fu però nel 1510 che la tradizione assunse una connotazione più simile a quella attuale, con l’arrivo a Milano di Giannetto Castiglione, primo Gran Maestro dell’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro.  

 

Secondo quanto tramandato, Gannetto aveva ricevuto un incarico estremamente delicato, direttamente da Papa Pio IV: recarsi a Milano e cercare di riaccendere la devozione e la fede verso i Santi, passata evidentemente in secondo piano per gli abitanti della città.

 

Giannetto arrivò a Milano il 7 dicembre, giorno dei festeggiamenti del Patrono meneghino, Sant’Ambrogio

 

Cogliendo l’occasione per propiziarsi la buona accoglienza dei milanesi, non particolarmente inclini a Papa Pio IV, l’arguto Gran Maestro decise di portare con sé tanti pacchi, pieni i regali, dolci e giocattoli, da distribuire a tutti i cittadini.

 

Entrato in città si formò quindi un vivace corteo e, tra la gioia di adulti e bambini, i doni vennero regalati tutti fino a raggiungere la Basilica di Sant’Ambrogio.

 

Da allora, per tradizione, le bancarelle degli Oh Bej! Oh Bej! rimangono un appuntamento immancabile per la città, che per 4 giorni all’anno si accende di mille luci, profumi, musiche e oggetti di tutti i tipi.

 

Quest’anno, la festa si svolgerà dal 5 all’8 dicembre, e le bancarelle si snoderanno attorno al Castello Sforzesco, e all’interno della piazza del Cannone, colorando di fiori, oggetti di artigianato, giocattoli, dolci (immancabili i “brigidini” all’anice, i krapfen e i “firòn” di castagne affumicate al forno, bagnate nel vino bianco e infilate a lunghi spaghi), bijoux, gioielli e vestiti d’epoca, libri antichi, e tutto quanto la fantasia può suggerire.

 

La viabilità della piazza sarà bloccata (tranne per i residenti), motivo per cui si invitano tutti gli automobilisti a passare da Foro Bonaparte.

 

Anche i mezzi pubblici di superficie modificheranno i propri percorsi abituali; piazza Castello è comunque raggiungibile in metro, con la linea rossa e la linea verde, fermata Cadorna.

 

In tram si possono usare le linee 27, 19 e 1 (sempre con fermata Cadorna).

 

Le bancarelle saranno aperte dalle 8,30 alle 21.

 

Per tutte le info e gli orari sull’Artignano in Fiera 2013, CLICCA QUI

 

ELENCO COMPLETO MERCATINI DI NATALE – Per l’elenco completo dei mercatini di Natale a Milano, gli orari, gli indirizzi, le descrizioni e tutte le info utili, CLICCA QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Artigiano in Fiera Milano 30 novembre – 8 dicembre 2013, orari, come arrivare, info

Mostra Raffaello Palazzo Marino Milano 28 novembre 2013 – 12 gennaio 2014, orari, info, ingresso gratis

Mostra Rodin Milano Palazzo Reale 17 ottobre 2013 – 26 gennaio 2014, orari, info, biglietti anche gratis

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here