Eventi Fuorisalone 2015 Milano, cosa vedere in via San Giovanni sul Muro

DesignSi è aperta la nuova edizione della Desin Week milanese, con i consueti eventi del Fuorisalone. Anche quest’anno il distretto cittadino delle 5vie, che si estende fino a comprendere Via San Giovanni sul Muro, torna ad essere il cuore pulsante del centro storico di Milano, valorizzando l’eccezionalità dei luoghi artistici e delle realtà commerciali ed artigiane che lo compongono, accentrando le realtà creative del mondo del design in un percorso che coinvolge monumenti, siti archeologici e cortili privati, oltre ai negozi e alle storiche botteghe. Di seguito il percorso suggerito:

 

Le Sisters’ Antiques al 18 di Via San Giovanni sul Muro, presenti nel mondo dell’antiquariato prezioso, argenti e gioielli d’epoca da oltre un trentennio, ospiteranno nel loro spazio:

 

– Angela Pintaldi, “Incontro tra cielo e terra”: anima d’artista, sa trasformare elementi naturali in preziose sculture da indossare. Usa pietre che ricordano la Sicilia, la sua terra, e le terre del sud in cui ha vissuto: ciottoli di fiume e cristalli di rocca, acquemarine grezze e pepite d’oro, coralli, ambre e ossidiana. I suoi gioielli sono pezzi unici, conservano la forma originaria della materia.
– Yu Hiroaka: FUN-ctional Design è il principio che guida tutto il suo lavoro. La sua convinzione è che, aggiungendo l’elemento “FUN” alla funzione dell’oggetto, si migliora la qualità della vita delle persone.

 

Ethnoarte al 21 di via San Giovanni sul Muro si occupa, dalla fine degli anni Settanta, di arte del Sudest asiatico, di scultura indiana e buddhista, di gioielli etnici e d’arte rituale.
Durante la Design Week la galleria si propone come spazio d’accoglienza per un ricco e interessante percorso di alcune opere di artisti provenienti da diverse culture:

Angela Pintaldi, ‘Le mani e il tempo’: una selezione di sue opere su tela. Segni lasciati dalle mani che affondano e sembrano voler penetrare quella tela fragile e bianca come l’innocenza di chi ancora non conosce.

– Patrik Jacobs, ‘Light Box’: Gli oblò luminosi di Jacobs, vere e proprie ‘light box’ contenenti un diorama rappresentante svariate vedute dell’ interno della casa di NY dell’ artista.

Farzin Adenwalla: la giovane designer indiana ha il studio con sede a Mumbai (“Bombay Atelier”), e ha dato vita ad un progetto volto a creare mobili che incorporano stili tradizionali indiani a una moderna estetica minimale.

 

All’Ottica Meravigli la qualità del Made in Italy, con la presentazione  della nuova collezione  occhiali  Eyepetizer.

 

Nell’ambito della cornice internazionale della Settimana del Design a Milano, EnotecaWine è lieta di ospitare nel proprio locale il noto designer giapponese Tomo Kimura, per apprezzare l’armonia tra le diverse culture del vino e del design.

 

Il lusso easy-chic che conquista le capitali del mondo si trova inoltre da Fiore all’Occhiello, in

via San Giovanni sul Muro 12. Esposte le creazioni esclusive di Fiorenza Zuolo, jeweller designer dal tocco inconfondibile per l’abilità con cui sa sposare materiali preziosi, come l’oro e l’argento, alla naturale immediatezza di pietre calde e materiali inediti.

 

Si passa poi da Spazio Brentano, con le creazioni di Natalie Pepe, Stefania Franchini e Anna Brizzi (Natalie Pepe Designer e Interior specializzata nel tessile, Stefania Franchini architetto di terrazzi e giardini, Anna Brizzi architetto progettista appassionata di ceramiche che disegna e produce), con un percorso che evoca un’atmosfera di piacevole contaminazione tra interno e esterno dove gli oggetti – cuscini, sgabelli, pouf, lampade e un divano outdoor leggero e reversibile –, si mescolano in modo armonico in un terrazzo in una stanza creato dalla Quercia di Emma.

 

Per finire, alla galleria antiquaria Tomaso Piva di via Meravigli 18 è possibile ammirare i Rami smaltati di Paolo de Poli; da qui curiosi e appassionati potranno dirigersi in via Dante, scegliendo poi di andare a “scoprire” i percorsi del Quarilatero oppure del Brera District.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Eventi Fuorisalone Milano 2015, open party da Snaidero il 15 aprile, in via De Amicis. Info

Mostra gratis 2-14 aprile 2015 Michele Giannattasio, Alzaia Naviglio Pavese Milano, orari e info

Mostra “Missione Futuro” 28 febbraio – 24 aprile 2015 Mercedes Benz Center Milano, info

Rassegna “Quartieri di poesia” galleria via Lombardini Milano 5 marzo – 20 giugno 2015, info

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here